APPUNTI DI VIAGGIO Berlusconi, il MES e la cattiva giustizia

0
30
foto tratta da profilo FB

Sul MES Berlusconi, insieme al Pd e ai 5 Stelle filo-governtivi, hanno ragione.

Il MES con i suoi 37 miliardi a costo quasi a zero restituibili in un lunghissimo periodo è la manna dal cielo, ottimamente condizionato per la Sanità, fondamentale per la salute pubblica e per rimettere in moto tutta una grande economia che orbita intorno alla sanità.

Conte passasse all’approvazione.

Mandasse a qual paese quei quattro cialtroni dei 5 stelle contrari perché ignoranti. Non capiscono un tubo. Non saranno mai più rieletti.

Andassero a morire nelle braccia della Lega e di Fdi.

Bisogna salvare l’Italia.

I nostri figli sono in pericolo.

E quindi non c’è interesse partitico che tenga.

*****

Altra notizia sconvolgente è quella del processo in cui Berlusconi è stato condannato nel 2013 a 3 anni e 8 mesi per frode fiscale per la vicenda Mediaset-Agrama, ma che è stato, a quanto sembra, pilotato.

Se questa notizia è vera il processo sara certamente revisionato. Enormi le conseguenze politiche e anche giudiziarie  per i colpevoli di una barbarie giudiziaria che non fa onore all’Italia, culla del diritto .

Contesto Berlusconi per aver inquinato la politica trasformandola in un carrozzone circense pieno di nani, ballerine e acrobati nel segno del ” PUTTANESIMO ” piu’ osceno e sfrenato, tanto  da far diventare la PARTITOCRAZIA MALATA E IMMONDA.

Ma da qui alla calunnia giudiziaria questo no!!!

La politica si combatte con la politica nelle sue sedi proprie e non con l’arma del codice penale nelle sacri sedi della giustizia uguale per tutti anche per i malfattori.

Urge prioritariamente far ritornare sia la Politica con la P maiuscola che la Giustizia con la G maiuscola,  entrambe riformate, ad essere quella di una volta per il bene di una Democrazia, in serio pericolo, che si fonda sulla fiducia dei cittadini,ormai svanita e da recuperare ad horas.

Avv. Alfonso Senatore
coordinatore provinciale di MERIDIONE NAZIONALE

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.