Cornetto & caffè

Per un mese, comunque, ci ubriacheremo di calcio, pressing, rigori, gol. La speranza è che passino in secondo piano le piaghe del mondo e le preoccupazioni che l'accompagnano. Da Gaza all'Ucraina
Pubblicato 26 minuti fa
Siamo in generale, da destra a sinistra, al cospetto di un Parlamento che è di scarsissimo livello: etico, culturale, civile ed ovviamente anche politico
Pubblicato 1 giorno fa
Gli israeliani colpiscono all'impazzata la Striscia per distruggere Hamas e liberare gli ostaggi, incuranti di massacrare un popolo palestinese inerme. Hamas, che governa quel popolo, utilizza la sua gente come carne da macello da utilizzare sui tavoli della politica mondiale
Pubblicato 2 giorni fa
Il voto degli italiani sostanzialmente conferma e consolida l'attuale quadro politico. Lo stesso avviene con il nuovo Parlamento europeo
Pubblicato 4 giorni fa
A questo punto c'è da chiedersi: qual è la verità? E perché la Bortone non è stata ancora licenziata?
Pubblicato 5 giorni fa
L'impressione, però, è che l'idea di ciò che chiamiamo Stati Uniti d'Europa sia sempre più debole, improbabile e complicata
Pubblicato 6 giorni fa
Un po' alla volta l'Occidente corre seriamente il rischio di scivolare verso il conflitto diretto con la Russia
Pubblicato 1 settimana fa
Questi oltranzisti fanatici, sia chiaro, sono una minoranza, quantunque pericolosa e rumorosa. Israele, però, se vuole avere un futuro di pace, deve ridurre queste frange estremiste se non al silenzio quantomeno ai margini della vita politica, civile e sociale dello società israeliana
Pubblicato il 06/06/2024
E' previsto un cessate il fuoco per sei settimane, in cui verrebbero rilasciati una trentina di rapiti, non solo vivi come chiedeva il premier israeliano Netanyahu. Ora si attende la decisione al riguardo di Hamas
Pubblicato il 04/06/2024
Per i leghisti l'Unione europea dovrebbe essere sempre più politicamente marginale rispetto ai singoli stati che la compongono. Una sommatoria di stati nazionali sovrani e niente più. Poca roba, insomma. L'opposto di quello che hanno immaginato e per cui hanno lavorato i padri costituenti dell'Unione: Adenauer, De Gasperi, Schuman
Pubblicato il 03/06/2024
Certo che fa un certo effetto: un professionista con un contratto milionario che si appella alla giustizia alla stregua di un metalmeccanico licenziato dalla catena di montaggio
Pubblicato il 02/06/2024
Molti studiosi del mondo vegetale ritengono che le piante pur non avendo neuroni o un cervello, sono comunque capaci di risolvere i problemi
Pubblicato il 01/06/2024
Fratelli d'Italia ha da tempo prese le distanze dal MSI, tuttavia, i suoi esponenti non si sono mai dichiarati antifascisti. Una contraddizione stridente, quest'ultima, avendo giurato fedeltà alla Repubblica sulla  Costituzione, antifascista anche nelle virgole
Pubblicato il 31/05/2024
Ad onor del vero, più che di riforma della giustizia si dovrebbe parlare di riforma della magistratura, in quanto modifica l'assetto di quest'ultima con la separazione delle carriere dei giudici giudicanti da quelli inquirenti
Pubblicato il 30/05/2024
De Luca, in fondo, se l'è andata a cercare e ben gli sta. In futuro, probabilmente sarà più accorto nel distinguere il ruolo di guitto da avanspettacolo da quello di chi occupa una veste istituzionale di primo piano
Pubblicato il 29/05/2024
Il nostro Mezzogiorno è sempre più lontano dal Nord del Paese. Inutile aggiungere altro. Eppure l'attuale maggioranza va avanti per introdurre l'autonomia differenziata
Pubblicato il 28/05/2024
Noi occidentali, che sui temi religiosi siamo molto relativisti e tolleranti, non ci formalizziamo più di tanto e, pazienza, diamo loro in pasto Dante senza problemi. Facciamo male? Forse sì, per eccesso di sensibilità. Forse no, per il dovuto rispetto che va accordato a tutti, soprattutto in materia religiosa
Pubblicato il 25/05/2024