Cava de’ Tirreni, Fratelli d’Italia: “No a un governo tecnico, chiediamo le dimissioni di Servalli e soci”

0
732
Fabio Siani (foto Gabriele Durante)

“Mai faremo accordi con il PD avendo loro una visione di città diametralmente opposta rispetto alla nostra”

“Stamane abbiamo letto l’intervista fatta al consigliere comunale di Siamo Cavesi, Marcello Murolo, a cui erroneamente si attribuisce la carica di leader del centrodestra, nella quale lo stesso pare proponga
un governo tecnico alla guida della nostra amata città”.

Principia così la nota stampa diffusa poco fa da Fratelli d’Italia.

“Che dire? Sicuramente il consigliere Murolo -si legge nella nota- parla a titolo personale perché mai, come Fratelli d’Italia, affideremo le sorti della nostra città ad un manipolo di persone che non hanno ottenuto la legittimità popolare passando attraverso le urne; come mai faremo accordi con il PD avendo loro una visione di città diametralmente opposta rispetto alla nostra”.

“Si dice che la storia insegni -prosegue la nota- eppure sembra che il consigliere Murolo questa storia non l’abbia vissuta. Tutti si ricorderanno del governo Monti, come in questo caso invocato per salvare le sorti dell’Italia, e di tutto il suo entourage di tecnici e tecnicucci, che arrivati al potere hanno fatto carne da macello, tagliando servizi ai cittadini, mandandone in mezzo alla strada molti altri e indebitando ancora di più la nostra amata Nazione”.

“Noi -puntualizza Fratelli d’Italia- da sempre crediamo nella politica, quella buona, e nel consenso dell’urne e per tale ragione non potremo mai credere in un governo di
tecnici. Men che meno intendiamo ottenere qualche posizione di potere, né per noi né per i nostri amici”.

“Quello che chiederemo, come fa a gran voce tutta la Città -conclude la nota di Fratelli d’Italia- sono le dimissioni di questa Amministrazione che ha dimostrato di non essere all’altezza della sfida, e, se così non sarà, offriremo, come abbiamo sempre fatto, il nostro supporto, sempre coerenti dai banchi dell’opposizione, nel bene esclusivo della nostra amata Città”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.