Cava, scena da Far West all’Ospedale. Uomo ferito da colpi di pistola

0
5653

Sparatoria al Pronto Soccorso dell’Ospedale Santa Maria dell’Olmodi Cava de’ Tirreni. Scene da Far West. Ferito un uomo.

Tensione e paura per la cittadina metelliana che oggi pomeriggio è stata protagonista di due episodi incresciosi accaduti quasi contemporaneamente. Nel mentre entrava in Ospedale il maresciallo dei Carabinieri che era caduto sui binari ferroviari (per lui dolori alle ginocchia ed escoriazioni dovuti alla caduta) durante l’inseguimento di un maghrebino pare ricercato per furto, un diverbio tra due uomini all’interno del nosocomio è  finito nel sangue.
Tutto è cominciato, secondo le testimonianze, con la richiesta di un uomo di poter parlare con un medico di turno. Durante la discussione i toni sarebbero cominciati ad alzarsi, anche in seguito all’intervento nel discorso di una terza persona.
La situazione è degenerata e gli uomini sono stati fatti accomodare fuori dall’Ospedale. Qui uno dei litiganti, un ex dipendente della struttura ospedaliera, è stato raggiunto da due colpi di arma da fuoco, sparati sembra dal padre del medico, anch’egli presente, che lo hanno colpito a un braccio e a una gamba.
Ne è nato, come è immaginabile un parapiglia generale. All’origine dell’insano gesto pare che ci siano antiche ruggini tra i due uomini.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.