Cava, la Lega preannuncia il sostegno unitario del centrodestra a Marcello Murolo

0
384

Il placet della Lega quale candidato sindaco all’avvocato Murolo, esponente della lista civica “SiAmo Cavesi”, è stato dato circa tre settimane fa durante un incontro che si è tenuto in città con il coordinatore provinciale del partito di Salvini, Nicholas Esposito.

Alla riunione erano presenti, oltre a Murolo,  il coordinatore cittadino, Biagio Manzo, e il vicecoordinatore, Mario Colucci. Un momento di confronto cordiale che ha ricevuto la piena benedizione – come ci è stato confermato – anche del coordinatore regionale della Lega in Campania, Nicola Molteni.

Dunque, Murolo passa all’incasso e, dopo l’appoggio di Forza Italia scaturito dall’incontro di venerdì scorso con il vicepresidente azzurro del Senato Maurizio Gasparri, anche gli esponenti leghisti escono allo scoperto.

“Non abbiamo dato pubblicità alla notizia– ha spiegato il vicecoordinatore Mario Colucci – per rispetto verso gli altri partiti che stavano compiendo una serie di passaggi interni. E’ nostra intenzione indire una conferenza stampa unitaria e probabilmente ciò avverrà molto presto”.

La conferenza stampa, a detta di Colucci potrebbe svolgersi già questo fine settimana, dopo la riunione del gruppo cittadino di Fratelli d’Italia.

“Ho una certezza – ha continuato Colucci – il centrodestra unito vincerà  e manderà a casa sia Vincenzo Servalli che Vincenzo De Luca. Chi parla e straparla della Lega dovrebbe informarsi meglio. E’ molto facile stare nascosti per cinque anni e poi uscire allo scoperto facendo certe esternazioni che di certo non fanno bene al centrodestra. Chi dice certe cose non vuol bene al centrodestra”.

Non sono stati fatti nomi, ma è chiaro che la stoccata di Mario Colucci ha come destinatario l’avvocato Daniele Angrisani che, proprio dalle pagine del nostro giornale, ha definito il centrodestra un’ “Armata Brancaleone” e ha chiesto che vengano indette le primarie del centrodestra per la scelta del nominativo sindaco.

“Ci stiamo già muovendo sul programma – ha precisato  Colucci – sono stati individuati dieci punti preliminari, dando preminenza alle singole necessità di ogni frazione. L’avvocato Angrisani se vuol dare il suo contributo alla città, può candidarsi in una delle nostre liste. Sarebbe il benvenuto”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.