Cava, gli “auguri” della Lega a Servalli: “Per lui la maglia nera, altro che grigia”

0
179
foto Gabriele Durante

L’Amministrazione comunale del sindaco Servalli “conclude il 2018 calando un tris di mal gestione della cosa pubblica”.

Principia così la nota politica postata sulla pagina Fb della Lega di Cava de’ Tirreni, dal titolo assai inequivocabile: “Maglia nera, altro che Amministrazione grigia”.

“Primo, l’aumento del pedaggio del parcheggio di piazza Amabile -scrivono i leghisti metelliani- raccontandoci che lo hanno fatto per ridurre il traffico e l’utilizzo dell’auto, come se un euro di aumento fosse un deterrente efficace. Erano più onesti se dicevano che volevano aumentare gli introiti nel periodo di festa”.

“Secondo -continuano i sostenitori cavesi del “capitano” Salvini- hanno sbandierato l’approvazione del dimensionamento scolastico, quando praticamente lo stesso redatto dal consigliere Enzo Passa era già pronto oltre un anno fa. Tanto tempo perso come al solito”.

“Terzo -incalzano i leghisti- ancora problemi a via Gaetano Cinque con la caduta della sbarra, dove gli abitanti vivono un disagio quotidiano. Stanno aspettando che succeda qualcosa di grave prima di intervenire?” .

“Insomma -concludono i sostenitori cavesi della Lega- il Sindaco ha affermato che la sua non è un’amministrazione “grigia”, e non possiamo dargli torto, perché tolti i colori delle luci natalizie che tra poco si spegneranno, torneremo ad una quotidianità “NERA” di problemi irrisolti dopo quasi 4 anni di amministrazione”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.