Cava, emergenza Covid19: il Piano di Zona utilizza il web ed i social per i suoi progetti

0
255

Prosegue il lavoro del Piano di Zona Ambito S2 sul fronte minori e famiglia.

Considerata la difficoltà dovuta all’emergenza Covid19 ad erogare servizi domiciliari si utilizzano tutte le alternative date dagli strumenti telefonici e digitali.

Oggi ad esempio una conference call sul programma Pippi di supporto a famiglie e minori.

In collegamento gli operatori dei servizi sociali con l’università di Padova che insieme con il ministero delle Politiche sociali ha ideato il Programma.

GUARDA VIDEO

Ci si scambia esperienze e pareri in questa fase di emergenza tra chi lavora in Smart working e gestisce anche il menage familiare ed al tempo stesso mantiene i contatti con i colleghi che proseguono il lavoro in ufficio.

Gli operatori hanno realizzato la conferenza anche suddivisi in gruppi di lavoro, focalizzando il vissuto personale e professionale di ciascuno.

Molte le testimonianze su come viene vissuto il lavoro di vicinanza ai bambini ed alle famiglie pur nella difficoltà del momento.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.