Cava, dopo aver sradicato gli alberi a viale degli Aceri fermi i lavori per rifare il marciapiede

0
143

E’ da più di venti giorni che fa bella mostra la recinzione del cantiere, ma i lavori veri e propri non sono mai cominciati

Sono passati più di venti giorni (venerdì 29 gennaio) da quando recintarono il marciapiede di viale del Aceri per rifare la pavimentazione e poi nei giorni immediatamente successivi sradicarono i numerosi alberi. Un lavoro, quest’ultimo, fatto così male da suscitare le critiche e le polemiche di un’intera città.

Poi, da allora, i lavori non sono più ripresi. Vero è che c’è stato una settimana di cattivo tempo, ma ora sono giorni che il meteo favorevole ci sta regalando una primavera fuori tempo.

Eppure i lavori non riprendono. Il risultato è di aver sottratto un bel po’ di posti auto e soprattutto creato difficoltà ai residente del luogo che nonostante in possesso dell’abbonamento con Metellia sono costretti a parcheggiare altrove.

Ad ogni modo, non si capisce il modo di procedere per la realizzazione di questi lavori pubblici e resta da capire se gli uffici comunali competenti del Comune si siano accorti che è tutto fermo da quasi venti giorni.

Vediamo se in questa settimana i lavori per rifare questo marciapiede finalmente riprenderanno… a meno che la ditta non aspetta che arrivi di nuovo il cattivo tempo!

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.