Cava de’ Tirreni, a quasi quattro anni dalla chiusura riaperta stamani la Scuola di Passiano

0
61

Primo giorno di scuola al plesso G. Pisapia, dell’Istituto Comprensivo Don Bosco, alla frazione Passiano, completamente ristrutturato e messo in sicurezza.

“È un giorno particolarmente felice – afferma il Sindaco Servalli – poter riaprire finalmente una scuola che abbiamo dovuto chiudere per gravi carenze strutturali, così come successe per la scuola di Santa Lucia. Oggi questa struttura è sicura, moderna, attrezzata anche per la gestione covid. Continueremo il programma di riqualificazione di tutte le scuole secondo le priorità e le risorse disponibili che siamo impegnati a reperire in ogni modo”.

L’edificio scolastico fu chiuso nel gennaio 2018 a seguito di una verifica che evidenziò importanti carenze strutturali che determinarono anche la chiusura dei locali sottostanti che ospitavano l’ufficio postale, il circolo anziani e il teatro.

Con un investimento complessivo di 1,4 milioni di euro è stata realizzata la completa riqualificazione della scuola, con lavori di adeguamento strutturale e antisismico, nuova impiantistica, efficientamento energetico, l’eliminazione delle barriere architettoniche e l’istallazione di un ascensore.

Nell’ambito del programma “Scuola Sicura”, avviato dall’Amministrazione Servalli, iniziato con la completa ristrutturazione ed ammodernamento dell’Istituto Comprensivo Santa Lucia per un importo di 1.1 milione di euro, sono stati realizzati i progetti esecutivi di messa in sicurezza e riqualificazione, ed avviate le procedure per il finanziamento, per tutti i restanti 28 istituti scolastici comunali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.