LIBRI & LIBRI Ti manchi Tan, il romanzo che parla di adolescenza ferita

0
69

“Mi manchi Tan” è il romanzo d’esordio di Madeleine Hakizimana, in cui ci viene raccontato l’amore difficile che una giovane donna prova per un suo coetaneo. A narrarci la storia è proprio la protagonista, che parlando in prima persona mette a conoscenza il lettore di ciò che le accade e di ciò che prova.

Federica, che tutti chiamano Chicca, è una ragazza fragile e nemmeno i continui dolori che la relazione instabile con Tancredi le provoca, riescono a fortificarla, anzi la inducono a prendere decisioni sbagliate. Chicca appartiene alla Roma bene, ma la sua caratterialità è ben lontana dalla spregiudicatezza dei suoi coetanei e la prova è rappresentata proprio da Tancredi.

Il ragazzo, che si fa chiamare con il diminutivo “Tan”, attua un continuo tira e molla con la ragazza, incurante dei suoi sentimenti e del baratro verso il quale la sta indirizzando. Attraverso le parole della giovane protagonista, l’autrice ci racconta i turbamenti di una adolescente che è alle prese con un sentimento che ancora non sa gestire e dal quale si sente travolta.

«Conosco le principali costellazioni poiché amo l’astronomia e mi incanto a guardare le stelle dalla finestra di camera mia, quando Roma dorme ancora. Le ho sempre osservate fin da bambina, ritenendo che fossero state create per essere guardate in due, con la potenza dell’amore. Ma io di amore non ne ho alcuna esperienza».

La sua ingenuità, se così si può definire, la spingerà a fare di tutto per conquistare Tancredi, accumulando una esperienza di vita che la trasformerà in una persona diversa sia nel corpo che nell’animo, le cui ferite si fanno sempre più profonde.

Con questo romanzo l’autrice ci racconta un disagio giovanile fatto di insicurezze, del non sentirsi adeguati e all’altezza di ciò che lo circonda.

In questo senso, “Mi manchi Tan” può essere un libro importante per gli adolescenti, perché fa riflettere sugli errori nei quali è facile cadere e insegna a leggere le circostanze per quelle che sono, senza il velo del sogno. In alcune parti, il libro è anche doloroso, perché il lettore si rende conto delle decisioni sbagliate che Chicca prende, ma non può far altro che imparare dai suoi errori.

Questo libro non è solo per il lettore giovane, ma è consigliato anche ad adulti e insegnanti, che attraverso le vicende che toccano Chicca, Tancredi e gli altri, possono acquisire degli strumenti in più per comprendere i giovani di oggi e intervenire al momento giusto.

La storia di Chicca ci viene narrata in prima persona e questo mette subito in comunicazione il lettore con la protagonista, percependone i sentimenti, le paure, i desideri, ma la bravura dell’autrice è stata quella di trasmettere un quadro oggettivo di tutti i personaggi, perché il suo intento non è quello di condannare il singolo, ma di mostrare uno spaccato della società contemporanea in cui difficilmente sopravvive chi è privo di cinismo e di spregiudicatezza. (Mirella Lombardi)

 

Titolo: Mi manchi Tan

Autore: Madeleine Hakizimana

Genere: Teen Drama

Casa Editrice: BookSprint Edizioni

Pagine: 226

Prezzo: 17,90€

Codice ISBN: 978-88-249-42-188

 

Contatti

https://www.instagram.com/madeleinehakizi/?hl=en

https://instagram.com/mimanchitan?igshid=1w3j1ogncky21

https://www.facebook.com/fastersystem

https://www.booksprintedizioni.it/

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.