LIBRI & LIBRI Salernitana prima dei 100 anni di Alfonso Pierro

0
121
Un viaggio emozionale lungo cento anni, un susseguirsi di racconti, aneddoti, foto, interviste dell’epoca. Un libro che si snoda in oltre 200 pagine, capace di toccare le corde giuste e accarezzare la parte più sentimentale del lettore.
La Salernitana prima dei 100 anni”, un progetto editoriale di Alfonso Pierro, direttore del magazine on line Il Bello dello Sport, edito da NPE, nasce con l’idea di raccontare i passaggi più importanti della storia Salernitana, a poco meno di un anno dai festeggiamenti del centenario.
Non si tratta di un racconto meramente statistico, una raccolta di tabellini, gol o risultati. Come sottolinea lo stesso autore, “il tifoso ha bisogno di passione, emozioni, gioie, e, purtroppo, non mancano, durante il cammino, delusioni, amarezze e lacrime”.
 E così, sfogliando le pagine del libro, si può assaporare l’odore della polvere delle prime gare della Salernitana, si può rivivere la vittoria del Trofeo “Berretti”, per anni l’unico trofeo a livello nazionale che poteva vantare la squadra granata. Ma anche la lunga permanenza in Serie C fino al ritorno in B nel 1990 con il capitano Agostino Di Bartolomei, l’amarezza per la sconfitta nello spareggio contro il Cosenza e la retrocessione dalla serie A dopo il pareggio di Piacenza, con il racconto del tragico incidente dei tifosi di ritorno dalla trasferta emiliana.
Una storia granata fatta anche di tanti successi, come la doppia promozione in B e poi in A con Delio Rossi, quella con Re Artù Di Napoli e i recenti successi sotto la presidenza Lotito-Mezzaroma, fino al rocambolesco “Minala al 96’”.
Un libro da leggere tutto d’un fiato, in cui ogni tifoso può ritrovare la sua “salernitanità” e un rinnovato senso di appartenenza alla maglia granata.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.