FRAMMENTI Alla ricerca di un centro di gravità permanente

0
201

Le forze politiche, i gruppi sociali, il mondo dell’associazionismo e tutti i soggetti che si ritrovano nella sensibilità centrista e riformista, rischiano l’irrilevanza e la marginalità se non riprendono a ragionare insieme.

Occorre farlo da subito, nel Parlamento e nella società italiana, nella consapevolezza che solo un nuovo protagonismo delle forze del riformismo centrista può evitare la balcanizzazione del paese che si può intravedere per il prossimo futuro se resteranno in piedi blocchi contrapposti in collisione perpetua.

Pino Pisicchio

Presidente del Gruppo Misto alla Camera dei deputati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.