Tramonti, percorso storico-gastronomico nel polmone verde della Costiera amalfitana

0
318

S’intitola “Tramonti . Un percorso storico-gastronomico nel polmone verde della Costiera amalfitana” il nuovo libro di Salvatore Monetti, che attraverso le pagine dell’opera esprime il suo sentimento di calore e di amore per Tramonti, una terra che l’autore ha adottato e da cui è stato adottato.

Il volume è stato presentato da poco alla fiera dell’editoria italiana di Roma “Più libri, più’ liberi” che accoglie un’editoria che piace sempre di più all’estero e che cerca occasioni per farsi conoscere e proporsi sul mercato globale.

L’evento ha permesso a un pubblico vasto ed eterogeneo  di “ascoltare” la storia narrata dal libro che, attraverso immagini e accurate descrizioni, racconta un territorio ricco di storia, cultura e tradizioni, ma anche di buon cibo, con la partecipazione di Pamela Viggiano e Francesco Maiorano, rispettivamente chef e pizzaiolo della Trattoria San Francisco.

Il libro cogliere i particolari più nascosti, e perciò tanto più significativi, di luoghi, cose e persone; propone un viaggio non solo da leggere, ma anche da guardare con al suo interno meravigliose foto della stupenda vallata di Tramonti, con gli eleganti e buonissimi piatti di Pamela e le straordinarie pizze di Francesco che da tre anni fanno parte della famiglia dei “Cuochi e Pizzaioli dell’Alleanza Slow Food”.

Tramonti si arricchisce, ancora una volta, di una pagina gastronomico-culturale dove, mai come oggi, in un momento storico dove “tutto è web”, c’è chi ancora resta fedele a un buon libro che non è né storico, né solo propone ricette in senso tradizionale, ma scatta una fotografia di Tramonti nei suoi aspetti naturali, umani, produttivi e potenziali, un paese “in divenire” grazie alla tenacia, alla passione e alla laboriosità degli abitanti e della classe dirigente locale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.