La Comunità Francescana della Fondazione “Madre Teresa di Calcutta – Casa Don Tonino Bello” chiede sostegno

0
19

Le scadenze fiscali dell’anno 2023 e la scelta del 5 per mille

Ha preso il via a maggio la stagione della dichiarazione dei redditi, adempimento che prevede una scadenza specifica per i contribuenti che presentano il modello 730 e per chi si avvale invece del modello Redditi.

Se in linea generale il termine ultimo da rispettare è fissato al 30 novembre dell’anno successivo al periodo d’imposta di riferimento, per lavoratori dipendenti e pensionati che utilizzano il modello 730 precompilato o ordinario la scadenza è anticipata al 30 settembre, termine che per il 2023 è automaticamente differito al 2 ottobre cadendo si sabato.

Allegata alla presentazione dei suddetti modelli fiscali vi è la scelta del 5 per mille che consente di devolvere la predetta quota dell’imposta di reddito delle persone fisiche a favore del Enti Ecclesiastici e/o che operano nel Terzo Settore inseriti nell’appositoRegistro Unico Nazionale.

Si susseguono, pertanto, gli inviti da parte degli Enti interessati a devolvere la quota in loro favore.

In particolare, la Fondazione “Madre Teresa di Calcutta – Casa Don Tonino Bello”, assiduamente impegnata nel campo del sociale e gestita dalla fervente Comunità Francescana lucana, con un apposito avviso, invita  i contribuenti a devolvere il loro 5 per mille a suo favore per garantire il sostegno nell’assistenza alle persone  in difficoltà.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.