Cava de’ Tirreni, conclusa un’intensa settimana di attività per il CSI

0
61

Iniziata a Dupino con i festeggiamenti in onore di S. Anna che ha visto la partecipazione  di circa 50 ragazzi in attività ludico-motorie con il coinvolgimento sia degli operatori del CSI Cava sia del gruppo animatore parrocchiale della frazione, l’attività è proseguita venerdì scorso con la mega festa dei ragazzi partecipanti al Centro  Estivo della Lithodora, società  affiliata al CSI Cava che da diciannove anni porta avanti questo tipo di attività e non solo.

Nello splendido chiostro della Madonna dell’Olmo circa 100 ragazzi accompagnati da rispettivi genitori e nonni, hanno dato vita ad un pomeriggio di giochi, attività teatrale ed animazione con un unico denominatore comune  : LA PACE.

Una nota caratteristica di questa associazione è il coinvolgimento di varie professionalità che seguono i ragazzi durante tutto il periodo estivo: psicologo, logopedista, animatore sportivo,  per cercare di soddisfare le esigenze dei partecipanti, ma soprattutto per  offrire durante il  periodo che si trascorre all’interno del Centro le migliori condizioni di un’estate felice e spensierata.

L’attività si è conclusa sabato scorso nella bellissima piazza in località S. Anna per la chiusura dei festeggiamenti in onore della Santa, con l’allestimento di un vero e proprio Villaggio dello Sport, dove circa un centinaio di ragazzi, tutti contraddistinti  dalla splendida maglia Verde- Gialla (i colori della frazione) donato da uno sponsor.

Un grazie al Comitato Festa e al parroco Padre  Spatuzzi per aver voluto di nuovo il CSI Cava ad animare la giornata conclusiva dei festeggiamenti in onore di S.Anna.

Attraverso il  forte impegno degli operatori del CSI Cava i ragazzi hanno trascorso un pomeriggio all’insegna della festa, dello stare insieme tramite la pratica sportiva (percorsi misti, pallavolo, pallacanestro) per concludere il tutto con la baby-dance e col tradizionale e spettacolare tiro alla fune.

Nelle giornate di sabato e domenica il CSI tra l’altro ha messo a disposizione la sede per la raccolta sangue ricordando a tutti che donare sangue oltre che un piacere diventa un “dovere”  ………..IL CUORE DI CHI DONA SANGUE  E’ PIU’ GRANDE.

Adesso  un periodo di riposo…. si riprende il 12 agosto  a S. Lucia con una serata di animazione e danza sportiva che apre ufficialmente i festeggiamenti in onore della Santa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.