Cava de’ Tirreni, assegnato alla nostra città il Premio al Merito Civico

0
60

Questa mattina il vicesindaco Nunzio Senatore ha ritirato il Premio al Merito Civico – Edizione 2021 per la Solidarietà e l’Inclusione delle Persone con Disabilità”, presso l’Auditorium della Regione Campania del Centro Direzionale di Napoli, assegnato alla Città di Cava de’ Tirreni.

La manifestazione, durante la quale sono stati consegnati i riconoscimenti a enti e persone che, nel corso del 2021, si sono distinti per buone pratiche per l’inclusione delle persone con disabilità, è organizzata dal Garante dei diritti delle persone con disabilità della Regione Campania, Paolo Colombo.

Il premio alla Città di Cava de’ Tirreni, è stato assegnato per le attività messe in campo dall’Amministrazione comunale metelliana nel campo della inclusione e l’abbattimento delle barriere architettoniche.

Il Premio è stato assegnato anche alla Delegazione Regionale Caritas Campania, ai Centri di Servizio per il Volontariato della Campania CSV Napoli, al Centro di Ateneo SInAPSi  –  dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, all’Istituto di Istruzione Superiore “Sannino – De Cillis” di Napoli, all’Accenture – Advanced Technology Center di Napoli, al  CIP – Comitato Italiano Paralimpico e Comitato Regionale Campania, per il quale sono stati premiati i tecnici campani Guido Pasciari, Gennaro Muscariello, Mariano Esposito, Vincenzo Allocco, Alessio Sigillo, Francesca Allocco, Ferdinando Meglio, Carmine Carpenito, Antonio di Rubbo e Donato Gallo, impegnati nella preparazione degli atleti disabili per le Paralimpiadi di Tokyo 2021.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.