Polisportiva Salerno Guiscards, il team volley in emergenza espugna anche Pomigliano (1-3)

0
83

Con il cuore e la grinta, stringendo i denti per superare insieme le difficoltà e continuare a sognare, il team volley della Polisportiva Salerno Guiscards conquista l’undicesima vittoria consecutiva e resta al terzo posto in classifica. Una vittoria sofferta, non facile, questa ottenuta sul campo dell’Elisa Volley Pomigliano anche a causa di diversi problemi fisici accusati dalle ragazze nel corso della settimana.

Losasso resta in panchina proprio per infortunio e al suo posto c’è De Matteo a comporre con Sabato la coppia di centrali. D’Auria in regia, Izzo opposto, Lanari, Rossin di banda e Verdoliva libero. Nel primo set la partenza delle foxes è davvero convincente: pochi errori, attacchi precisi e con i punti di Izzo e Sabato arriva il break decisivo. Proprio la centrale mette a terra il pallone del 10-16 con l’ace di De Matteo che regala il massimo vantaggio, 10-18. L’Elisa Volley non trova le giuste contromisure e la squadra di coach Francesco Tescione in scioltezza con un ace di Sabato chiude 15-25.

Nel secondo set l’andamento della partita muta radicalmente. Complice anche un calo delle foxes, le partenopee partono bene e si portano avanti 10-4. Limitando gli errori Lanari e compagne riescono a ritrovare la parità a quota 14 con un punto di Izzo. Pomigliano si riporta a più 3, Lanari accorcia ma le padrone di casa ci credono e tornano avanti 23-21. Il finale è palpitante. Con tre punti consecutivi le ragazze cara alpresidente Pino D’Andrea si guadagnano il set point: Pomigliano lo annulla e va a chiudere 26-24.

Le foxes che, dopo ben sette gare di fila chiuse 3-0, perdono un set, iniziano il terzo con il piglio giusto, 1-3. Pomigliano, però, comincia a credere nell’impresa e torna in parità. Coach Tescione, allora, cambia inserendo Sacco e Truono per Rossin e Verdoliva. Si gioca praticamente punto a punto. Sul 17-15, però, le foxes accelerano. Due punti di Sacco, quello di De Matteo, l’ace di D’Auria e le bordate di Izzo consentono alle salernitane di chiudere 19-25.

Nel quarto set, dopo una fase iniziale di equilibrio, la Salerno Guiscards concede poco e dal 7-7 mette a segno il break decisivo. Sacco mette a segno un ace, arrivano i punti delle centrali e poi naturalmente ci pensa Izzo, top scorer del match con 27 punti. Sono ben cinque i match point con Pomigliano che ne annulla tre. Sul 22-24, poi, D’Auria serve Izzo che mette a terra il 22-25 che fa esplodere la festa delle foxes, che conquistano l’ottava vittoria in trasferta di questa stagione e soprattutto tre punti fondamentali in classifica.

Ora, a quattro turni dal termine capitan Jessica Lanari e compagne sono terze in classifica con due punti di vantaggio sul Cava che al tie break ha vinto sul campo della Volley World.

E proprio contro Cava alla Senatore, la squadra di coach Tescione avrebbe dovuto giocare nel prossimo weekend. Però, dopo accordi intercorsi tra le società, la sfida è stata rinviata al 19 aprile. Pertanto, le foxes, la prossima settimana osserveranno un turno di riposo e torneranno in campo sabato 13 aprile in casa della capolista Molinari Napoli che ieri ha conquistato l’aritmetica promozione in serie B2.

ELISA VOLLEY POMIGLIANO-SALERNO GUISCARDS 1-3

PARZIALI: 15-25, 26-24, 19-25, 22-25

Elisa Volley Pomigliano: Lucariello, Romano, Chieffo, Caccia, Pulcrano, Ascione, Grimaldi, Castiglione, Galeotalanza, Manna, Pipola, Ceglia (L); Argiroffi (L2). All. Spadaccio SALERNO Salerno Guiscards: D’Auria 3, Lanari 6, Rossin 1, Sabato 17, De Matteo 10, Losasso, Izzo 27, Sacco 8, Sergio, Truono (L), Verdoliva (L2). All. Tescione

Arbitro: Monti di Napoli

I risultati della ventiduesima giornata: Cus Salerno-Vesuvio Oplonti 2-3, Elisa Volley Pomigliano-Salerno Guiscards 1-3, Volley World-Scintille Cava 2-3, Normanna Aversa-Molinari Napoli 0-3, Indomita-Phoenix Caivano 0-3, Cus Napoli-Asd Primavera (3 aprile, ore 19). Ha riposato: Ottavima.

La classifica: Molinari 62, Phoenix Caivano 51, Salerno Guiscards 46, Cava 44, Volley World 37, Cus Napoli 30, Oplonti 29, Primavera 24, Ottavima 20, Alp Aversa e Cus Salerno 15, Indomita 14, Elisa Volley Pomigliano 6.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.