LIBRI & LIBRI “Brev Art – vent’anni di momenti catartici” di Flavio Oreglio

0
29

«Oggigiorno se non hai un sito sei senza forma, se non hai un’email non puoi rispondere, se non hai una connessione Internet sei fuori dal mondo, se non hai un computer sei fuori dal tempo. Insomma sei praticamente un dio»: è uno degli aforismi più taglienti del cabarettista, musicista, scrittore e umorista Flavio Oreglio, conosciuto per essere uno dei comici storici di Zeligma anche per le sue opere teatrali satiriche e irriverenti, per i suoi album musicali che spaziano tra diversi generi, per il suo progetto Musicomedians e per aver pubblicato per Salani dal 2011 i tre volumi dell’opera “Storia curiosa della scienza”.

Per Sagoma Editore è di recente uscita il libro “Brev Art – vent’anni di momenti catartici”, che racchiude due decenni di componimenti brevi, definiti catartici, che hanno rivoluzionato il modo di vedere la poesia: «La Brev Art è un’opportunità per leggere e divertirsi nei ritagli di tempo sempre più ristretti in cui la vita ci costringe», afferma l’autore, e festeggia il suo Movimento Catartico raccogliendo il meglio della sua ironica produzione letteraria, che di questi tempi cupi è molto ben accetta.

Mai come oggi infatti si ha bisogno di catarsi e di uno stacco dalla quotidianità sempre più sferzata da brutte notizie e da momenti di paura.

Flavio Oreglio ci offre una consolazione leggera e intelligente e soprattutto breve, e quindi facilmente fruibile. L’autore però ci ricorda che brevità non vuol dire meno impegno, anzi, perché condensare in poche righe un concetto non è nelle corde di tutti; Oreglio è invece un maestro nell’arte degli epigrammi e degli aforismi, e ci presenta una raccolta che ha anche diversi inediti, accompagnata nell’ultima parte da esilaranti racconti brevi.

Da “Variazione blues n.5 – Diario”: «Le regalai le scarpe di un pittore, erano scarpe di tela: le andavano a pennello. Ho capito che l’amore è come la torta: se esageri con lo zucchero viene male. Con lei mi sentivo sollevato e in realtà era così: il tempo dimostrò che ero appeso a un filo».

Componimenti sarcastici e pungenti, che utilizzano ingegnosamente l’espediente dell’aprosdoketon – “verso finale esplosivo e liberatorio” – che spiazza il lettore e lo trascina nel vortice della sua assurdità: «Torno a casa e ti dico: “sei la donna della mia vita”. E tu… tu mi dici: “ti sei ubriacato di nuovo”; e io ti dico: “ma amore, io ti amo, perché mi dici questo?” E tu: “perché sono tuo padre…”». (Lidia Ranti)

 

Titolo: Brev Art, vent’anni di momenti catartici.

Pagine: 256

Prezzo: € 18,00

Collana: Le Sagome

ISBN: 9788865061206

 

Contatti

https://www.libridivertenti.it/

https://www.libridivertenti.it/store/BREV-ART-ventanni-di-momenti-catartici

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.