Tramonti, su Rai 3 un trekking di tipo emozionale

0
217
foto da profilo Fb

Tramonti, scrigno di bellezze naturali, trasmette al viaggiatore emozioni uniche. E con i suoi panorami mozzafiato, avamposti di paradiso, torna in Rai a incantare i telespettatori. Domani, 22 febbraio, nella rubrica di Rai Tre “Officina Italia” (ore 11,30), protagonista la natura con il Sentiero delle 13 Chiese.

A parlarne è il vicesindaco Vincenzo Savino, coadiuvato dall’Associazione Giovani per Tramonti. Nella suggestiva cornice della Chiesa di San Paolo Apostolo a Figlino Matteo Giordano, Danilo Amato, Alessandro Miccio e Anuar Khabir hanno illustrato gli ultimi trend escursionistici alla giornalista Francesca Ghidini.

Sulle Chiancolelle, invece, l’incontro tra folklore e leggenda. A’ Paranza ro Tramuntan’si è esibita, al ritmo delle tammorre, in una canzone ispirata al brigante Michele Pezza, meglio conosciuto come “Fra’ Diavolo”, che si rifugiava tra le montagne locali, trovando accoglienza dai pastori, perché -racconta Isidoro Caso-aveva l’amante in Costiera Amalfitana. Quindi, la proposta di Erasmo Venosi, accompagnato dai membri dell’Associazione Equestre,di organizzare, per i più avventurosi, escursioni guidate a cavallo.

Le telecamere si sono poi spostate ad Agerola, dove Direzione Verticaleha illustrato il trend delle arrampicate sul meraviglioso Sentiero degli Dei.

«In questo momento storico–ha affermato Savino, che ha coordinato le visite ai luoghi facendo da cicerone –assistiamo a nuove esigenze turistiche. Il turista chiede di vedere cosenuove, di essere guidato alla riscoperta della natura più autentica dei luoghi che visita. Quello a cui stiamo assistendo e che vogliamo soddisfare è un turismo di tipo emozionale, che lasci esperienze indimenticabili nel cuore e nella mente di chi viene in Costiera Amalfitana»

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.