scritto da Redazione Ulisseonline - 26 Luglio 2019 20:36

Sanità, Rescigno (Fratelli d’Italia):” I dati Lea di De Luca sono un’autocertificazione. Difficile uscita dal commissariamento”

“Vincenzo De Luca, sull’uscita della Campania dal commissariamento, prende in giro i cittadini. I dati Lea (Livelli essenziali di assistenza) forniti dalla Regione sono una normale autocertificazione. De Luca sa bene che sarà la commissione del ministero della Salute, che si riunirà a novembre, a dover convalidare i dati Lea. Per ora solo chiacchiere al vento”.

E’ quanto dichiara in una nota Carmela Rescigno, responsabile nazionale Sanità Fratelli d’Italia.

“Al netto delle autocertificazioni del governatore, la sanità campana vive quotidianamente smantellamenti di ospedali, presidi in mano alla camorra, persone insufficiente e medici costretti a salti mortali”, continua Rescigno.

“Se davvero vuole bene alla sanità campana, De Luca  impieghi l’ultimo anno della legislatura per migliorare la sanità in Campania”, conclude Rescigno.

Rivista on line di politica, lavoro, impresa e società fondata e diretta da Pasquale Petrillo - Proprietà editoriale: Comunicazione & Territorio di Cava de' Tirreni, presieduta da Silvia Lamberti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.