Salerno, la disabilità protagonista questa sera all’ “Estate al Parco… Aspettando Stella per Una Notte”

0
122

Teatro per ragazzi, performance, musica ed occasioni di scambio e dibattito si incontrano in un ambiente senza barriere.  Si apre con l’incontro dal tema “Disabilità nella città vivibile”, la serata di lunedì 20 luglio al Parco del Mercatello di Salerno,  per l’appuntamento in cartellone di “Estate al Parco…Aspettando Stella per Una Notte”, la rassegna di eventi, occasioni di incontro e di svago per tutte le età ad ingresso gratuito,  organizzata dall’Associazione Culturale Cassiopea di Salerno con il patrocinio del Comune di Salerno.

Ad aprire la serata alle ore 20.00 sarà un incontro dibattito sulla disabilità alla presenza dell’assessore comunale alla Politiche Sociali Nino Savastano, del Coordinatore regionale dell’Anffas-Onlus Salvatore Parisi e della Vice Presidente dell’Associazione “Giovamente” Rosa Mandia. Ma a catturare la scena sul palcoscenico del Parco del Mercatello  sarà la Compagnia Teatrale “La Girandola” dell’Anffas Onlus Salerno pronta ad emozionare e divertire tutti i presenti.

Una staffetta di teatro che trasformerà il palcoscenico immerso nel verde nel magico mondo delle favole. In scena i personaggi delle fiabe che si caleranno nell’incantevole area naturale del Parco del Mercatello .

Teatro per bambini lunedì 20 luglio alle ore 21.00 con la Compagnia “La bottega  di Will”  che metterà in scena “SOS Favole” con Teresa Di Florio (nella foto) e Federica  Di Domenico, regia di Teresa  Di Florio .

È da anni che l’associazione culturale teatrale La Bottega di Will è impegnata nella lotta “contro gli strumenti tecnologici” che stanno sottraendo man mano fantasia e capacità di immaginazione alla maggior parte dei bambini… non è mai troppo sottolineare quanto è importante usare la propria testa!

Fin da piccoli i bambini devono essere abituati e stimolati all’uso dell’inventiva e cosa, se non una bella favola può assurgere a tale compito? Immaginare la scena dove ambientare la storia che gli viene raccontata, far indossare un vestito piuttosto che un altro alla principessa protagonista, far comparire un cavallo oppure una tigre, che c’è di meglio e di più magico per un bambino? Non c’è nemmeno da paragonare l’effetto con le fredde immagini “già pronte” di Tv e videogiochi… SOS Favole, vuole proprio lanciare questo messaggio come un grido di salvezza e, nel contempo, far sperimentare ai piccoli spettatori quanto è bello ed interessante inventare una storia.

Moda in passerella, invece, martedì 21 luglio alle ore 21.00 con una serata fashion tutta dedicata alle creazioni moda, ai colori e agli abiti,  uno spettacolo a cura di Giancarlo Presutto,  Brand Manager di GP Eventi e Management.

Tante serate per stare insieme al Parco del Mercatello aspettando la VII edizione  di “Stella per una notte 2015”, il festival della canzone che dal 22 al 26 luglio vedrà in gara oltre 70 concorrenti su un palco d’eccezione impreziosito come sempre dall’orchestra composta da 24 elementi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.