Salerno, da domani a Mercatello la “Rassegna Estate al Parco… Aspettando Stella per Una Notte”

0
157

Dal 15 al 26 luglio, musica, teatro, moda, cultura. Il parco del Mercatello di Salerno si prepara a vivere con la “Rassegna Estate al Parco…Aspettando Stella per Una Notte” dodici giorni di eventi, occasioni di incontro e di svago per tutte le età per vivere l’estate in città. 

La rassegna è stata presentata ieri mattina nella Sala Giunta del Comune di Salerno dal presidente dell’Associazione Cassiopea Antonio Della Monica e dagli assessori comunali Ermanno Guerra e Mimmo De Maio.

Il Parco del Mercatello, si conferma anche per quest’anno palcoscenico naturale per accogliere la VII edizione di “Stella per una notte 2015”, il festival della canzone nato allo scopo di scoprire nuovi talenti nell’ambito musicale e di promuovere il canto tra i giovani intrecciandosi con un programma di eventi, tante serate per stare ‘pubblica…mente insieme’ sentendosi in vacanza anche in città.Con il patrocinio del Comune di Salerno, per un’intera settimana il grande polmone verde del Parco Mercatello si arricchisce di contenuti accogliendo la Rassegna “Estate al Parco”, organizzata dall’Associazione Culturale Cassiopea di Salerno. Un cartellone di appuntamenti, tutti ad ingresso gratuito, che si apre alle varie eccellenze del territorio, che punta a confermare il riqualificato parco come luogo di incontro, di dibattito e fermento culturale in città.

Abbiamo deciso con questa novità, con il teatro e gli altri eventi, di far rivivere il parco anche nelle ore serali dando un palcoscenico sotto le stelle alle tante realtà del territorio”  ha rimarcato il presidente dell’Associazione Cassiopea Antonio Della Monica. 

Un cartellone di appuntamenti che anticipa il festival della canzone di una settimana che permette di trasferire nella zona orientale della città un’offerta culturale e spettacolare che da valore al Parco del Mercatello”. Così l’assessore comunale alla cultura Ermanno Guerra nel corso della conferenza stampa di presentazione. Interessante per l‘assessore comunale all’urbanistica Mimmo De Maio poter fruire di contenitori come il Parco del Mercatello, uno spazio riqualificato che si carica di contenuti, uno spazio che con le capacità delle associazioni e degli operatori del territorio, nel proporre e promuovere eventi, diventa un’opportunità di svago e di approfondimento per la città, una rigenerazione della cultura.

Si comincia mercoledì 15 luglio alle ore 20 con l’incontro-dibattito dal tema “Rigeneriamo la città, generiamo cultura”, un’occasione di confronto sull’importanza del recupero e della riqualificazione di aree, di contenitori, sulla fruizione degli spazi al pubblico. Alle ore 21.00 il primo appuntamento dedicato al teatro. Il Gruppo Teatrale “Attori per caso” presenta il Musical “Il brutto e la zingara”, regia di Carla e Sergio Galderisi, con la collaborazione della scuola di danza “Flash Dance” di Alba Criscuolo.

Giovedì 16 Luglio alle ore 21,00 l’ Accademia  dello Spettacolo e  del Musical  di Baronissi presenta la commedia giallo-comica “Che Nuttata” di Gaetano Stella e Claudio Tortora, regia di Elena Parmense. Ancora teatro venerdì 17 Luglio sempre alle ore 21,00 con la Compagnia Comica Salernitana Teatro “Arbostella” che metterà in scena: “Io, isso e…essa” , 2 atti di Gino Esposito, regia Gino Esposito.

Sabato 18 luglio alle ore 21.00 sul palcoscenico del parco Tradizioni, Melodie e Ritmi con danze, canti e riti del folklore popolare. Scorrendo ancora il programma domenica 19 luglio alle ore 21.00 spazio alla musica con “La  canzone  napoletana “ con il M° Espedito De Marino “Ricordando Murolo” (Voce e chitarra)spettacolo di canzoni e musiche dal Vesuvio all’Andalusia. La Rassegna “Estate al Parco” ospiterà la “Prima Nazionale” del lavoro discografico “O Ciucciariello” allegato al libro “Roberto Murolo, una Voce e una Chitarra” edizioni Albatros.

Le opere sono presentate con un Concerto dell’autore Espedito De Marino (Dal 1987 al 2003) che attraverso 90 minuti di Canzoni e Musiche racconterà la storia dei Murolo con aneddoti inediti che faranno conoscere l’uomo e l’artista Roberto Murolo e soprattutto un “modus vivendi” di un’epoca ormai lontana per Valori e “Sentimenti”.

Serata a tema quella in programma lunedì 20 luglio dove performance, musica, teatro ed occasioni di scambio e dibattito si incontrano in un ambiente senza barriere. Ad aprire la serata alle ore 20.00 sarà un incontro dal tema “Disabilità nella città vivibile”, mentre a seguire catturerà la scena la Compagnia Teatrale “La Girandola” dell’Anffas Onlus Salerno pronta ad emozionare e divertire tutti i presenti. Una staffetta di teatro che lascerà poi il passo al teatro per bambini alle ore 21.00 con la Compagnia “La bottega di Will” che metterà in scena “ SOS Favole”con Teresa Di Florio e Federica Di Domenico, regia di Teresa Di Florio.

Moda in passerella, invece, martedì 21 luglio alle ore 21.00 con una serata fashion tutta dedicata alle creazioni moda, ai colori e agli abiti, uno spettacolo a cura di Giancarlo Presutto, Brand Manager di GP Eventi e Management. Tante serate per stare insieme al Parco del Mercatello aspettando la VII edizione di “Stella per una notte 2015”, il festival della canzone che dal 22 al 26 luglio vedrà in gara oltre 70 concorrenti su un palco d’eccezione impreziosito come sempre dall’orchestra composta da 24 elementi. L’ingresso a tutte le serate è gratuito. (A.C.) 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.