De Luca, via libera alle cerimonie

0
747
foto Giovanni Armenante

Oggi si è tenuto l’incontro tra il presidente Vincenzo De Luca, l’Unità di Crisi e le Organizzazioni di categoria Confcommercio Campania, Confesercenti Campania, Federalberghi Campania, Aicast e Federmed, per discutere del blocco ad eventi e cerimonie con più di 20 persone stabilito dall’Ordinanza n. 75.

Il presidente De Luca ha accolto le argomentazioni delle associazioni, le quali hanno illustrato gli effetti devastanti di tale disposizione sulle filiere della ristorazione, della ricettività e del commercio, ed ha annunciato che tale divieto verrà rimosso, contestualmente a un rafforzamento delle prescrizioni di sicurezza per lo svolgimento delle cerimonie, come l’obbligo di comunicare preventivamente all’Unità di Crisi lo svolgimento degli eventi.

Il Presidente ha inoltre confermato che, per le aree mercatali non vi sono ulteriori prescrizioni e quindi l’attività puo continuare senza restrizioni. De Luca ha infine accolto la richiesta delle associazioni di effettuare consultazioni periodiche, almeno ogni due settimane, sulle misure di contenimento da assumere e sui loro riflessi sulle imprese.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.