Cava, venerdì prossimo la premiazione della XXXVI edizione del Premio letterario Città di Cava de’ Tirreni

0
97

L’abruzzese Luigi Lazzaro con il romanzo Adelchi (Leone Editore) vince la XXXVI edizione del Premio Città di Cava de’ Tirreni, organizzato dall’Associazione L’IRIDE.

Sul podio due scrittori campani: al secondo posto Pino Imperatore con il giallo “Con tanto affetto ti ammazzerò” (DeA Planeta libri) e Rosa Montoro con “Il circolo degli illusi (Oèdipus).

Per il Premio Simonetta Lamberti (narrativa ragazzi) un ex aequo: “AMMARE -Vieni con me a Lampedusa” di Alberto Pellai e Barbara Tamborini (DEA Planeta editore) e “Nerd senza macchia-55 vite straordinarie di grandi sognatori” di Daniele Daccò (SEM edizioni).

Il primo premio per la poesia è stato assegnato a Sante Serra di Bologna. Al secondo e al terzo posto rispettivamente Mina Antonelli di Gravina di Puglia e Vittorio Di Ruocco di Pontecagnano Faiano.

Per la Narrativa Inedita Lauro Zanchi di Crema al primo posto, seguito da. Paolo Borsoni di Ancona e Stefano Paolini di Marino.

Il Premio Gelsomino D’Ambrosio (migliore copertina), infine, a Sassi edizioni per “Le straordinarie disavventure di Carlotta”. Menzione della Giuria a Ensemble edizioni.

I premi saranno consegnati venerdì 25 ottobre alle 17:30 presso l’auditoriun della Mediateca Marte a Cava de’ Tirreni, alla presenza del sindaco Vincenzo Servalli e della presidente de L’IRIDE Maria Gabriella Alfano.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.