Cava, l’ex sindaco Galdi contesta la scelta della maggioranza di non riqualificare le frazioni

1
159

Marco Galdi lancia l’allarme: non ci sono più soldi per le frazioni di Cava de’ Tirreni! In un post pubblicato su un social network ha infatti messo il mondo internauta a conoscenza del fatto che, durante la Conferenza dei Capogruppi consiliari che si è tenuta nella mattinata di ieri gli è pervenuta la notizia che i fondi retrospettivi ottenuti dalla sua Amministrazione dalla Regione Campania, i famosi venti milioni di euro, serviranno per completare opere in corso e prevederne di ulteriori, ma sempre nel perimetro del Piu Europa, quindi non più per la riqualificazione delle frazioni metelliane.

L’ex primo cittadino ha palesato tutta la sua amarezza per questa decisione che non condivide.

Per quanto riguarda, invece, i due punti all’ordine del giorno del Consiglio comunale tenutosi il 30 novembre, relativi agli impianti sportivi e all’isola ecologica,  che presentano un difetto di notifica, Marco Galdi ha fatto sapere che verranno nuovamente trattati nel corso del Consiglio comunale che si terrà il prossimo venerdì 11 dicembre ,alle ore 9,00. e che quindi <la sua contestazione è stata ritenuta valida».

1 commento

  1. 5.12.2015 – By Nino Maiorino – Scusate ma Marco Galdi non è l’ex Sindaco appena sostituito da Servalli? E non è quell’ex Sindaco che si è totalmente disinteressato non solo delle frazioni, ma anche del centro, tutto preso da mega-operazioni come acquisto di Cofima e altro? E ora viene a pontificare? Avrebbe fatto meglio, oltre a fare il docente universitario, a suonare la chitarra cosa che, sembra, sappia fare meglio, come ha dimostrato ieri sera alla Mediateca!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.