Cava de’ Tirreni, Villa Maria Cristina: sabato prossimo l’inaugurazione della nuova sede de “il germoglio”

0
114
foto tratta dalla pagina fb de "il germoglio"

Sarà inaugurata sabato 4 dicembre prossimo, con il taglio del nastro alle ore 10, la nuova sede dell’Associazione “il germoglio onlus” a villa Maria Cristina in via S. Lorenzo, 2, in Cava de’ Tirreni.

Villa Maria Cristina fu donata dalla famiglia d’Amico, ed è stata completamente ristrutturata con l’abbattimento delle barriere architettoniche e con tutti gli ausili indispensabili per una fruizione da parte di persone con disabilità. Oltre alle abituali attività artigianali, la nuova struttura, svolgerà anche attività ricettiva in quanto dotata di tre camere da letto, che potranno essere fruite dai ragazzi dell’associazione, ma anche da ospiti con disabilità e normodotati. Infatti, nell’ottica della piena integrazione, diversi giovani dell’associazione saranno formati ai servizi di accoglienza degli ospiti.

L’Associazione “il germoglio onlus”, attualmente presieduta da Silvio Mauro, è nata nel 1999 da una intuizione della sua fondatrice Anna Nunziante Mauro, è formata attualmente da 11 famiglie di giovani con disabilità che frequentano un laboratorio artigianale dove, con il supporto di alcuni volontari, lavorano utilizzando strumenti ed attrezzature di precisione per la creazione di una ampia varietà di oggetti artigianali quali cesti, abilmente intrecciati con il midollino, sottobicchieri, presepi, cornici bacheche, grembiuli tappeti centrotavola borse presine e molto altro.

L’affrancamento dalla esclusione sociale tramite il lavoro è stato da sempre uno degli obiettivi prioritari de “il germoglio” e grazie all’abilità dei nostri maestri e maestre volontarie (artigiani in pensione) si tramandano saperi oramai quasi scomparsi dando vita ad uno scambio culturale di emozioni, conoscenze e tradizioni che è uno dei punti di orgoglio dell’associazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.