Cava de’ Tirreni, sulla frazione S. Anna la denuncia di Italo Cirielli: “Servalli ha creato cittadini di serie A e cittadini di Serie B”

0
86

“In qualità di consigliere comunale, ma anche di residente in tale frazione, presenterò quanto prima un’interrogazione per capire cosa intende fare l’amministrazione a guida Servalli per ridare sicurezza e dignità ai residenti di Sant’Anna”.

E’ quanto dichiara in una nota stampa diffusa poco fa il consigliere comunale di Fratelli d’Italia Italo Cirielli.

“Sono ormai anni che la nostra frazione viene sistematicamente dimenticata da questa amministrazione -continua il consigliere di opposizione Cirielli- Gli ricorderò come Sant’Anna non sia fornita dei servizi essenziali, vedi l’assenza di un sistema fognario, l’assenza di fornitura del gas metano, l’assenza di internet costante e realmente ad alta velocità”.

“Non parliamo delle strade principali e non -denuncia il consigliere comunale cavese- Sono ormai anni che Via Pasquale di Domenico è in condizioni pietose, come anche Via Petrellosa presenta oramai da più di due anni la presenza di cubi di cemento a seguito di una frana (a tal proposito ho presentato un’interrogazione, la cui risposta è stata: stiamo ancora cercando i fondi). La stessa piazzetta Lamberti, principale luogo di incontro dei residenti, è in totale abbandono, vista la perenne mancata manutenzione”.

“Ebbene se si crede in una Cava veramente solidale, come al Sindaco e alla sua maggioranza di centrosinistra piace ripete, non si possono creare cittadini di serie B e cittadini di serie A. Sant’Anna merita servizi, ma soprattutto rispetto”  conclude Italo Cirielli.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.