Cava de’ Tirreni, le strisce sono sempre più blu!

0
540

Qual è il colore che va di moda per questo Natale 2022? A Cava de’ Tirreni è il blu. Blu come le strisce di pertinenza comunale che delimitano quei posti ove è possibile parcheggiare la propria automobile previa pagamento di un biglietto apposito.

E infatti mentre in piazza Duomo si attende l’illuminazione dell’albero che ha scongiurato il pericolo reale di un Natale al buio (leggi caro energia e 60 milioni di euro di debiti), a viale Marconi e nella perpendicolare via Pietro De Cicco, laddove vi sono sempre state strisce bianche, sono comparse al loro posto le temutissime e ormai diffusissime strisce blu.

Insomma, la strenna di Natale dell’Amministrazione comunale ha portato in dono ai cavesi un ulteriore aumento degli stalli a pagamento.

Ci chiediamo e si chiedono i cittadini: nel rispetto del piano parcheggi sono state realizzate, nelle medesime aree strisce bianche compensative, per la sosta gratuita?

Se nel centro cittadino le strisce blu indirettamente rappresentano anche una stretta per decongestionare il traffico laddove l’inciviltà degli automobilisti provocava pericolosi congestionamenti, nella zona di viale Marconi piuttosto tranquilla e scorrevole nella circolazione, nonché nei parcheggi, quale il motivo di un aumento dei parcheggi a pagamento se non un mero batter cassa a discapito dei cittadini già vessati e tartassati?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.