Cava de’ Tirreni, evasione fiscale e dipendenze: incontri sulla Legalità all’IIS “Della Corte-Vanvitelli”

0
155

Nell’ambito delle attività inerenti alla Legalità, da sempre al centro dei Progetti scolastici, che la Dirigente Scolastica Prof.ssa Franca Masi  con determinazione ed impegno privilegia come propedeutica al percorso educativo,  nei  giorni 24 e 25 febbraio agli alunni  sono stati proposti due incontri su temi di grande attualità. Quest’anno, dall’Auditorium E. De Filippis in diretta  su IRRADIO , la web radio dell’istituto, un evento importante organizzato dall’IIS “Della Corte-Vanvitelli” e dall’IIS “G.Filangieri”, che ha visto la partecipazione di una rappresentanza degli alunni e docenti delle scuole, ormai unico istituto; mentre  tutte le altre  classi hanno avuto modo di collegarsi direttamente restando nelle proprie aule, nel rispetto della normativa anticovid.

Con il dottor Giovanni Joey Pasquariello e Marco Fiorentino Tramontano dell’Agenzia delle Entrate-Riscossione l’incontro “Seminare Legalità” è stato centrato su Fisco e Legalità, coinvolgendo ed interagendo con gli alunni, in particolare sull’evasione fiscale. In tal modo  i relatori hanno sollecitato i presenti ad acquisire sempre più il significato di cittadinanza attiva e responsabile in sinergia con il percorso di Educazione civica, avviato dall’anno scorso come da circolare ministeriale.

Presenti al secondo incontro “PretenDiamo Legalità”, il Vice Questore Aggiunto Vincenzo Alagia, la dottoressa Benedetta Agrifoglio, il Vice Ispettore Alessandra Gatti e la dottoressa Giuseppina Valeria Berardi della Polizia scientifica, che hanno ampiamente illustrato gli aspetti scientifici, medici e legali relativi alla tossicodipendenza e al bullismo-cyberbullismo.

Dopo i saluti del vice preside Roberto Ronga, che ha sottolineato l’importanza delle tematiche legate alla Legalità e della sicura ricaduta sulla platea scolastica,  con informazioni precise e dettagliate i convenuti hanno dato agli alunni opportunità di approfondire questi fenomeni dai risvolti molteplici e pericolosi,sia a livello personale che sociale.

Come di consueto, a conclusione delle due giornate, non sono mancate domande da parte degli alunni, dimostrando una partecipazione attiva e costruttiva, confermando quanto sia importante il confronto diretto con i vari soggetti impegnati, in vari settori, nel garantire la Legalità.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.