Cava, appello del sindaco Servalli: “Non fate la spesa tutti i giorni!”

0
1512

“Non bisogna uscire di casa se non per lo stretto indispensabile. Cercate di andare a fare una spesa cumulativa per più giorni piuttosto che uscire quotidianamente per andare in salumeria, dal fruttivendolo o in macelleria. Fate la scorta una volta ed evitate di andare ogni mattina a comprare la busta di latte”.

A impartire queste nozioni fondamentali di economia domestica in tempi d coronavirus è il sindaco di Cava de’ Tirreni, Vincenzo Servalli, nel corso del suo consueto aggiornamento giornaliero circa la situazione del contagio nella cittadina metelliana.

Sembrano frasi scontate le sue, quasi banali da riportare, eppure è invece necessario sottolineare le sue parole e amplificarle affinchè arrivino anche ai più riottosi e reticenti nel perdere le proprie abitudini. Non sono pochi quelli che non rinunciano al pane fresco, all’acquisto di un  solo pacchetto di sigarette e via discorrendo. Insomma, uscite inutili e dannose che si devono evitare.

“Rimangono rigorosamente da rispettare – ha ricordato il sindaco Servalli – senza distrazioni e senza superficialità, soprattutto in questo momento particolarmente delicato, le regole impartite dal governo. Sono giorniimportanti, cominciamo a intravedere qualche dato positivo su scala nazionale. Stiamo andando incontro al nostro picco di contagi stimato tra il 3 e il 5 aprile, capite bene come queste giornate siano particolarmente decisive”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.