All’appuntamento di Conca dei Marini del Premio Com&Te ospite la scrittrice noir Cecilia Lavopa

0
202

L’Associazione Comunicazione & Territorio invita a partecipare al quarto salotto letterario della XIII edizione del Premio Com&Te Comunicazione, giornalismo e dintorni, dedicata quest’anno al giallo, thriller e noir, che si terrà venerdì 24 maggio prossimo, alle ore 18.00, all’Hotel La Conca Azzura a Conca dei Marini.

Ospite del quarto appuntamento della rassegna letteraria Cecilia Lavopa, autrice del libro Noir all’improvviso (I buoni cugini).

Cecilia Lavopa, apprezzata animatrice del blog “Contorni di Noir”, dedicato alla letteratura di genere tra i più importati e interessanti in Italia, avendo letto noir per anni e avendone parlato con estrema precisione e competenza, ha deciso di cimentarsi nel genere, pubblicando “Noir all’improvviso”, una raccolta di quindici racconti relativamente brevi e incredibilmente memorabili, a volte tristissimi e a volte terrificanti. Nota curisosa: l’introduzione è di Marilù Oliva, che sarà ospite del Premio Com&Te la prossima settimana, venerdì 31 maggio, in chiusura della rassegna letteraria.

Ogni singolo racconto descrive, con poche ma precisissime pennellate, personaggi credibili, all’apparenza assolutamente normali (con lati negativi, come chiunque), in situazioni per la maggior parte comuni – visite mediche, incubi, vacanze, litigi con la famiglia. Ma poi Cecilia Lavopa, usando poche parole essenziali e incisive, rivolta tutta la situazione, inserendo l’orrore nelle loro vite, all’improvviso come suggerisce il titolo della raccolta. Ma non si tratta di un orrore soprannaturale, proveniente da esseri partoriti dalla fantasia dell’autrice. Tutto l’orrore viene dall’essere umano, dalla crudeltà o dalla follia, da menti malate o sadiche. Il che è ancora più terrificante.

Ad intervistare l’autrice i giornalisti Rosanna Di Giamo ed Angelo Ferraro della redazione della rivista Ulisse on line.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.