Castellabate, la Giuria del Premio Com&Te ha scelto il vincitore della XI edizione

0
202

Si è tenuto nei giorni scorsi la seduta della Giuria qualificata del Premio Com&Te per la scelta del vincitore della XI edizione del Premio. Come tradizione, la seduta si è tenuta a Palazzo Capezzuto a Castellabate, dove si può ammirare una vista mozzafiato dell’intero Golfo di Salerno, ospiti dell’avvocato Giuseppe Capezzuto e della consorte Marisa Mirella Prearo, esperta di turismo e componente della Giuria del Premio.

La Giuria (nella foto) presieduta da Guglielmo Scarlato, avvocato penalista e già deputato, da Guido Milanese, docente universitario e già parlamentare, da Gianni Iuliano, medico e già senatore della Repubblica, da Lucia Scapolatiello, responsabile regionale per il turismo di Confindustria e componente del Consiglio di Amministrazione dell’Aeroporto Salerno-Costa d’Amalfi, da Guglielmo Cirillo, rappresentante dei lettori, oltre che dalla stessa Marisa Mirella Prearo, con l’assistenza di Pasquale Petrillo, ideatore e curatore del Premio, hanno dopo una approfondita valutazione scelto il libro vincitore di questa edizione, che sarà reso noto nel corso della cerimonia di premiazione.

Nel frattempo, l’altra Giuria, quella popolare, formata dagli studenti degli istituti superiori metelliani partner della Rassegna letteraria, ovvero il Liceo Scientifico “Genoino”, l’I.I.S. “Della Corte – Vanvivetelli” e l’I.I.S. “Filangieri“, hanno in precedenza già votato individuando così il vincitore dell’ambito Premio speciale Com&Te dedicato alla memoria del giovane giornalista del “Il Mattino” trucidato dalla camorra, Giancarlo Siani.

Nelle prossime settimane, infine, l’associazione organizzatrice della Rassegna letteraria, ovvero Comunicazione & Territorio, presieduta dalla giornalista Silvia Lamberti, individuerà il vincitore del Premio Com&Te alla Cultura,  riconoscimento intitolato alla memoria di Carmine Consalvo, imprenditore meridionale fondatore di un’azienda leader all’avanguardia a livello internazionale nel settore della produzione di impianti stampa roto, flexo e cartone ondulato, annualmente attribuito ad una personalità che si sia particolarmente distinta nel campo della promozione culturale, della comunicazione, dell’editoria e della formazione, ovvero le nostre finalità associative.

I vincitori del Premio Com&Te saranno resi noti nel corso della cerimonia di premiazione prevista nella mattinata del prossimo venerdì 22 settembre presso l’Aula Magna del Liceo Scientfico “Genoino” di Cava de’ Tirreni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.