E’ nato il Governo Draghi

0
25
Il Presidente del Consiglio incaricato, Prof Mario Draghi al termine del colloqui con il Presidente Sergio Mattarella,al Quirinale,comunica la lista dei Ministri del nuovo Governo (foto di Francesco Ammendola - Ufficio per la Stampa e la Comunicazione della Presidenza della Repubblica)

Oggi alle 12 giuramento al Quirinale. La fiducia mercoledì in Senato e giovedì alla Camera

Oggi a mezzogiorno il governo Draghi giurerà davanti al Capo dello Stato mentre per la fiducia bisognerà aspettare mercoledì: prima in Senato, poi giovedì alla Camera. Dunque, dopo una settimana molto fitta e impegnativa, l’ex Presidente della Bce è riuscito a portare a termine la missione che Mattarella gli aveva affidato.

I ministri sono in tutto 23, di cui 15 politici e 8 tecnici (un mix come ai tempi del governo Ciampi). Tra le novità di questo governo, lo sdoppiamento dei ministeri di Cultura e Turismo, che in precedenza erano accorpati. Le riconferme negli stessi ministeri, rispetto al Conte due, sono 7 (tra cui Federico D’Incà, 5Stelle, nel delicato ruolo di ministro per i rapporti con il Parlamento in un governo dalla maggioranza assai composita). In più Stefano Patuanelli resta ministro ma passa dallo Sviluppo economico all’Agricoltura e Fabiana Dadone dalla Pubblica amministrazione alle Politiche giovanili.

Nel ruolo chiave di ministro dell’Economia, una new entry: Daniele Franco, bellunese, direttore generale di Bankitalia, molto vicino a Mario Draghi. Otto, in tutto, le donne. L’età media è 54 anni.

 

I nomi del nuovo esecutivo

 

Luigi Di Maio (M5S) agli Esteri

Luciana Lamorgese (tecnica) all’Interno

Marta Cartabia (tecnica) alla Giustizia

Daniele Franco (tecnico) all’Economia

Lorenzo Guerini (Pd) alla Difesa

Giancarlo Giorgetti (Lega) allo Sviluppo economico

Stefano Patuanelli (M5S) all’Agricoltura

Roberto Cingolani (tecnico) alla Transizione ecologica

Dario Franceschini (Pd) alla Cultura

Roberto Speranza (Leu) alla Salute

Enrico Giovannini (tecnico) alle Infrastrutture

Andrea Orlando (Pd) al Lavoro

Patrizio Bianchi (tecnico) all’Istruzione

Cristina Messa (tecnica) all’Università

Federico D’Incà (M5S) ai Rapporti con il Parlamento

Vittorio Colao (tecnico) all’Innovazione tecnologica

Renato Brunetta (Forza Italia) alla Pubblica amministrazione

Mariastella Gelmini (Forza Italia) agli Affari regionali

Mara Carfagna (Forza Italia) al Sud

Elena Bonetti (Italia Viva) alle Pari opportunità

Erika Stefani (Lega) alle Politiche per la disabilità

Fabiana Dadone (M5S) alle Politiche giovanili

Massimo Garavaglia (Lega) al Turismo

Sottosegretario alla presidenza del Consiglio Roberto Garofoli (tecnico).

(fonte Confcommercio)

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.