Salerno Guiscards, il team del presidente D’Andrea ospita a Casignano l’Arechi Calcio

0
10

Tempo di vigilia per il team calcio della Salerno Guiscards. La squadra del presidente Pino D’Andrea, infatti, tornerà in campo domani, domenica 10 novembre, tra le mura amiche del Nuovo Centro Sportivo di Casignano (fischio d’inizio alle ore 12). Per la gara valida per la seconda giornata i foxes ospiteranno l’Arechi Calcio, compagine picentina rivoluzionata dall’importante mercato estivo.

Quella di domani,  dunque, sarà una sfida ad alta quota. La Salerno Guiscards, reduce dall’esordio vincente con il Caposaragnano, potrà contare sul recupero di diverse pedine fondamentali per i dettami tattici del tecnico Guadagno. Restano in dubbio Cavaliere e De Dominicis, i quali hanno svolto lavoro differenziato per tutta la settimana. L’Arechi Calcio giunge a Casignano con qualche acciacco di troppo, ma la rosa agli ordini di mister Romano ha tutti i crismi per confermarsi protagonista nel corso dell’annata. Per i granata è già una gara da non fallire, dopo la sconfitta rimediata la scorsa settimana con l’Atletico Battipaglia.

Due i precedenti tra le due squadre, risalenti entrambi alla stagione 2018/19: l’Arechi si impose per 1-0 nel girone d’andata a Casignano, mentre i foxes espugnarono il “Giannattasio” di Prepezzano per 5-1 nel return match.

Una partita preparata nei minimi dettagli da parte dell’allenatore della Salerno Guiscards Dario Guadagno, il quale racconta la settimana d’avvicinamento alla sfida con i picentini e lo stato generale di forma dei suoi ragazzi: «Abbiamo provato a preparare questa gara nel migliore dei modi – afferma il neo tecnico del team salernitano –. Questa settimana è trascorsa all’insegna dell’entusiasmo generale per la vittoria all’esordio. Dobbiamo sfruttare questo fattore, insieme al recupero di alcuni dei nostri ragazzi infortunati. Il calendario ci propone un doppio confronto casalingo acceso, con due squadre competitive come Arechi Calcio e Atletico Battipaglia. Sta a noi cercare di raccogliere il massimo possibile».

Dopo i tre punti conquistati nella prima partita ufficiale sulla panchina della Guiscards, Guadagno analizza il prossimo match, annunciando possibili modifiche nello scacchiere iniziale: «Sicuramente potranno esserci dei cambiamenti rispetto alla scorsa gara. Tendenzialmente sfrutteremo ancora le capacità dei nostri esterni alti, provando a fare nostra la partita cercando di mettere in mostra le qualità individuali dei nostri uomini di punta ma soprattutto puntando sul collettivo che è assolutamente di assoluto livello per la categoria».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.