Rimonta incredibile, la Salerno Guiscards strappa il pari con il Siano

0
18

Sotto di due reti, nel finale con Romano e De Dominicis i foxes spezzano la serie nera

Con un’incredibile rimonta nel finale la Salerno Guiscards è riuscita finalmente a interrompere la serie negativa. Grazie alle reti di Romano all’89’ e di De Dominicis al 94′, la formazione del presidente Pino D’Andrea, ha strappato un punto più che meritato contro il Siano, nel match valido per la seconda giornata del girone di ritorno del campionato di 1^ Categoria, tornando a segnare e soprattutto a muovere la classifica dopo quattro giornate.

Al netto delle tante assenze, tra squalifiche ed infortuni, la formazione di Dario Guadagno, per nulla intimorita dalla forza del Siano, quarto in classifica, è partita subito forte.

Al 1′ Darhrham, schierato nel tridente offensivo con Canigiani ed Avallone, ha chiamato alla risposta il portiere ospite. Poi sugli sviluppi del corner, Iannone non ha trovato la deviazione vincente. Al 3′ la risposta del Siano con Pisapia che dal limite non ha inquadrato lo specchio. Al 23′ occasionissima per i padroni di casa ma il colpo di testa di Canigiani termina sulla traversa con Chianese che poi non riesce a mettere alle spalle di Andretta.

Dopo tre minuti, il portiere del Siano è stato nuovamente pronto sul tiro di Cavaliere prima e sulla girata a volo di Canigiani. Nel momento migliore dei foxes, il Siano ha trovato il gol: al 31′ spunto di Tolino, cross per Carbone che di testa ha battuto Pastore.

Nemmeno sessanta secondi dopo, Santoriello ha sprecato una comoda occasione, dopo un’azione personale per il pareggio. Sul finire del primo tempo, poi Avallone è costretto a dare forfait lasciando spazio a Romano.

A inizio ripresa ancora una volta è stata la traversa a dire di no ai padroni di casa quando Darhrham a botta sicura ha colpito la trasversale della porta difesa da Andretta. Con Corbo e Germano mister Guadagno ha provato a cambiare qualcosa e al 62′ su corta respinta del portiere dopo una punizione di Romano, Canigiani da pochi passi ha calciato alto. Al 77′ Darhrham di testa non ha inquadrato lo specchio della porta, poi un minuto dopo Tolino ha pennellato un assist perfetto per Santoriello che di testa ha messo dentro il 2-0.

La Salerno Guiscards ha continuato a crederci, provando fino alla fine a riaprire il match. Sembrava davvero finita quando poi a uno dal termine Romano, dopo aver saltato due avversari, dal limite ha freddato il portiere del Siano. Poi in pieno recupero ecco il colpo di testa di De Dominicis, dopo la deviazione della barriera su punizione di Romano, a fissare il meritato 2-2.

Primo gol con la maglia della Salerno Guiscards per il centrale e punto d’oro per i ragazzi di mister Guadagno.

IL TABELLINO

SALERNO GUISCARDS-SIANO 2-2


SALERNO GUISCARDS (4-3-3):
 Pastore; Bosco (66′ Germano), Foglia, De Dominicis, Mogavero; Chianese (60′ Corbo), Iannone, Cavaliere; Darhrham, Canigiani, Avallone (42′ Romano). A disposizione: Esposito, Grassadonia, Basile. All. Guadagno
SIANO (4-2-3-1): Andretta; Federico, Pernolino, Pastore, Iovane M.; Pisapia, Malandrinò; Tolino (92′ Iovane W.), Iennaco (84′ Lanzara), Carbone (72′ Bellini); Santoriello (82′ Festa). A disposizione: De Maio, Tosone, Asciuti. All. Ferrara
ARBITRO: Avino di Frattamaggiore
RETI: 31′ Carbone (Si), 78′ Santoriello (Si), 89′ Romano (Sg), 94’De Dominicis (Sg)
NOTE: spettatori 100 circa. Ammonito: Pisapia (Si), Carbone (Si), Mogavero (Sg), Canigiani (Sg), Santoriello (Si), Iennaco (Si), Romano (Sg). Angoli 4-4. Recupero 1’pt, 5′ st

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.