Polisportiva Salerno Guiscards, il team calcio ritrova la vittoria sul campo della Pro Salerno

0
21

Vittoria doveva essere e vittoria è stata. Dopo tre turni, la Salerno Guiscards ritrova la gioia dei tre punti e rilanciandosi decisamente nelle zone altissime della classifica del girone B di Terza Categoria. Grazie ad una prestazione assolutamente convincente i foxes del presidente Pino D’Andrea passano sul campo dell’ostica Pro Salerno.

Mister Guadagno contro l’undici allenato da Paglionico, lancia subito in campo il colpo del mercato dicembrino, l’attaccante Salvati schierando alle sue spalle il terzetto tutto brio e fantasia formato da Del Regno, Battipaglia e Saggese. In difesa, assente Crispo, è Foglia a comporre la coppia centrale con il confermato De Dominicis. Sugli esterni il rientrante Marino e Lanzara.

Sin dai primi minuti la Salerno Guiscards prende in mano le redini del gioco. Sono passati appena un paio di minuti quando dopo un ottimo spunto di Salvati, prima Del Regno e poi Battipaglia non trovano la deviazione vincente. Con Iannone, faro in mezzo al campo, Lupo bravo a recuperare palloni su palloni, la Salerno Guiscards continua a spingere e al 14′ è Battipaglia a impegnare il portiere dei padroni di casa. Al 21′ si vede la Pro Salerno: punizione di Paglionico ma palla che termina fuori. Ancora Guiscards pericolosa al 28′ con Foglia sugli sviluppi di un corner e quindi con Del Regno. Il gol è nell’aria: al 35′ spunto di Saggese che premia il taglio di Salvati, il palo nega la gioia del gol all’ultimo arrivato in casa Guiscards ma sulla ribattuta Battipaglia mette dentro. La gioia dei foxes dura poco: dopo un palo colpito da Memoli al 37′, sugli sviluppi del corner successivo Malamisura batte Fasano. Pochi minuti e Salvati chiama alla grande parata Mogavero. Prima dell’intervallo, nell’unico minuto di recupero concesso dall’arbitro, dopo una disattenzione di Foglia, Fasano è straordinario a ipnotizzare Caracciolo.

Proprio Foglia, però, trova il personale riscatto al 58′ quando sugli sviluppi di una punizione di Iannone trova la deviazione vincente per il nuovo vantaggio Guiscards. La Pro Salerno sembra accusare il colpo. Paglionico cambia modulo, passando al 3-5-2, ma le occasioni migliori sono per i foxes che però sprecano sia con Marino al 72′ sia con Battipaglia al 78′. La partita resta così in bilico, fino al 95′ quando su assist di Iannone, Cavaliere batte Mogavero siglando il gol del definitivo 3-1.

«C’era bisogno di tornare alla vittoria – ha dichiarato mister Dario Guadagno a fine gara – e siamo contenti per i tre punti. Abbiamo fatto vedere ottime cose ma anche dei momenti in cui ci siamo un po’ spenti. Su quest’aspetto dobbiamo migliorare. Dopo il primo gol ci siamo deconcentrati, subendo subito il pareggio. Sono cose che dobbiamo evitare. Nel secondo tempo abbiamo tenuto bene il campo anche se abbiamo impiegato troppo tempo per chiudere il match. Salvati? Ha giocato bene, ha le caratteristiche che a noi servivano. È un innesto importante».

Tra i protagonisti del match anche Andrea Lanzara: «Aspettavamo questa vittoria da tanto. Dopo il primo gol abbiamo avuto fretta e siamo stati ingenui sul corner, lasciando l’uomo libero. Nel secondo tempo abbiamo trovato la quadratura giusta, riuscendo a portare a casa una vittoria meritata».

PRO SALERNO – SALERNO GUISCARDS 1-3

Pro Salerno (4-3-3): Mogavero; Marino (36′ Ceruso), Profice, Rinaldi, Caputo; Barbaria (67′ Bifulco), Paglionico (74′ De Maio), Malamisura; Faiella (74′ Basso), Memoli, Caracciolo (59′ Giannini). A disposizione: De Meo, Peluso, Kandji. All. Paglionico

Salerno Guiscards (4-2-3-1): Fasano; Marino, Foglia, De Dominicis (87′ Vigilante), Lanzara; Iannone, Lupo (75′ Amato); Saggese (94′ Sabia), Battipaglia (82′ Esposito), Del Regno (62′ Cavaliere); Salvati. A disposizione: Ferrigno, De Stefano, Ladalardo, Santucci. All. Guadagno

Arbitro: Quaraniello di Nocera Inferiore

Marcatori: 35′ Battipaglia, 38′ Malamisura (P), 58′ Foglia, 95′ Cavaliere

Note: Spettatori 50 circa. Ammoniti: Lanzara (S), De Domincis (S); Lupo (S), Esposito (S). Angoli 3-7 per la Salerno Guiscards. Recupero 1′ pt, 5′ st.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.