Polisportiva Saledil Guiscards, il team calcio concede il bis battendo largamente (6-1) l’Arechi Calcio

0
13

Prestazione autorevole e vittoria convincente per la Salerno Guiscards che, nella seconda giornata del campionato di Terza Categoria, all’esordio in casa supera nettamente l’Arechi Calcio. Resta al comando della classifica a punteggio pieno la squadra di mister Dario Guadagno che, rispetto al vittorioso esordio sul campo del Caposaragnano cambia modulo e anche interpreti. 4-2-3-1 la veste tattica dei foxes con esordio dal primo minuto di Crispo, in difesa, e del terzetto Saggese, Santucci, Del Regno alle spalle del confermato bomber Bove.

Le scelte del mister pagano, anche perché fatta eccezione per un’occasione iniziale non capitalizzata da Petolicchio, è la Salerno Guiscards a fare la partita. Manovra efficace, sovrapposizione degli esterni e gran movimento senza palla per i foxes che al 19′ sbloccano il risultato. Saggese aziona Marino che davanti al portiere non sbaglia, siglando il secondo gol personale di questa stagione. L’Arechi prova a reagire ma al 31′ su calcio di punizione dal limite Del Regno trova il gol del raddoppio. Dopo soli quattro minuti Fasano è bravissimo a dire no a Naddeo. Poi al 40′, sfruttando un’incertezza a centrocampo dei padroni di casa, al termine di una bella combinazione proprio con il numero dieci, Califri batte Fasano, riaprendo il match. Sul finire del primo tempo, Marino pesca Bove in area che però sbaglia.

Al rientro in campo sotto di un gol, l’Arechi prova a partire subito forte. La Salerno Guiscards, però, non sta a guardare e in quattro minuti chiude il match. Al 49′ dopo uno spunto di Santucci, Del Regno si gira in area e batte Gaudino. Poi al 53′ Bove mette dentro il tap-in del 4-1 dopo una corta respinta del portiere ospite su tiro di Iannone. Partita in ghiaccio e foxes che possono giocare in totale scioltezza. Entrano Nicastro e Martucciello e proprio loro sono protagonisti dell’azione che porta al 5-1 firmato da Iannone. Al 70′ punizione di Naddeo con Fasano che blocca poi dopo un tentativo di Del Regno, a tre dalla fine Martucciello si procura un rigore che Iannone trasforma glacialmente. Nel finale del match sugli sviluppi di un corner, l’Arechi si rende pericoloso con Cannoniero che colpisce la parte altra della traversa. È l’ultima emozione prima della festa della Salerno Guiscards che resta a punteggio pieno in vetta alla classifica dopo le prime due giornate di campionato.

«Una bella partita, molto corretta e ben giocata – ha dichiarato Dario Guadagno, allenatore del team Salerno Guiscards –. Devo fare i complimenti anche all’Arechi Calcio perché le due squadre hanno dato vita ad una gara con un buon livello qualitativo di calcio. Il nostro stato di forma attuale è frutto di un lavoro di preparazione molto accurato, e, se i ragazzi hanno corso fino al 90′, devo ringraziare Emiliano Terlizzi che si occupa della parte atletica».

Doppietta all’esordio stagionale per l’attaccante Francesco Del Regno: «Sono soddisfatto e sto bene fisicamente, come del resto tutta la squadra. In queste settimane siamo cresciuti molto per condizione e concentrazione, personalmente al di là dei moduli scelti mi sto trovando molto bene nella posizione di attaccante di sinistra».

SALERNO GUISCARDS-ARECHI CALCIO 6-1

MARCATORI: 19′ Marino, 30′, 49′ Del Regno, 40′ Califri (A), 53′ Bove, 61′, 87′ su rigore Iannone

SALERNO GUISCARDS (4-2-3-1): Fasano; Marino, Crispo (70′ De Stefano), Foglia, Filodoro; Lupo (63′ Martucciello), Iannone; Saggese (72′ Lanzara), Santucci (57′ Nicastro), Del Regno; Bove (78′ Battipaglia). A disposizione: Antonucci, Vitolo, Ladalardo, Sabia, All. Guadagno

ARECHI CALCIO (4-4-1-1): Guadino (59′ Tafuri); Maresca, Cannoniero, Di Muro, Bottari; Iannone, Giannattasio (67′ Pappalardo), Romano I., Califri (86′ Berlen); Naddeo (82′ Sica); Petolicchio (64′ Somma). A disposizione: Farina, Pelosi, Andriuolo, Landi. All. Romano R.

ARBITRO: Musco di Sarno

NOTE: Spettatori 50 circa. Ammoniti: Saggese (S), Naddeo (S), Cannoniero). Angoli 3-7 per l’Arechi Calcio Recupero 1′ pt 3′ st.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.