Hippo Basket Salerno, con Capaccio è poker di vittorie di fila

0
22

La Fasano Gomme 2 Hippo Basket Salerno supera una coriacea Pol. Basket Capaccio Paestum e cala il pokerissimo. La squadra cara al presidente Giosafat Frascino vince 53-49 al termine di 40 minuti estremamente combattuti ed equilibrati e centra così la quinta vittoria consecutiva. Grazie a questo filotto di risultati utili di fila, il team allestito dal diesse Giovanni Carmando è risalito fino al terzo posto in classifica occupato in coabitazione con la Sammaritana con 20 punti all’attivo, 2 in meno rispetto alla Virtus 7 Stelle e 6 in meno rispetto alla capolista Pall. Antoniana.

Come detto, per superare le resistenze degli ospiti, mai domi, il quintetto di coach Luca Cosentino ha dovuto sudare le proverbiali sette camicie. Ma il tecnico granata ha ricevuto ancora una volta risposte importanti dai suoi ragazzi che, di squadra, non hanno mai perso la bussola ed hanno regalato una nuova gioia ai loro tifosi, presenti in buon numero nella palestra dell’IIS “Genovesi-Da Vinci”.

Nel primo quarto i padroni di casa scappano subito via, grazie a Llaryora e Carfora, estremamente ispirati. Dopo 10 minuti la Fasano Gomme 2 Hippo è avanti 17-10 col canestro del giovane Fumo che chiude il parziale. Gli ospiti, presi per mano da Norci e D’Angelo, reagiscono e all’intervallo solo 4 punti separano le due squadre (27-23). Per i padroni di casa si mettono in mostra Brigante e Galizia. Nella ripresa il copione non cambia.

I granata provano ad alzare il tasso d’intensità difensiva e capitan Nigro suona la carica ma i viaggianti non ne vogliono sapere di alzare bandiera bianca e, grazie alle triple di Norci, accorciano ulteriormente le distanze alla mezzora (40-38). Il finale di gara è punto a punto. Le maggiori rotazioni a disposizione di coach Cosentino fanno pendere l’ago della bilancia in favore della Hippo.

Sconza prima sbaglia 3 tiri liberi in fila poi Nigro in contropiede e ancora Sconza dalla lunetta mettono due possessi di distanza tra le squadre. Capaccio perde palla e la Fasano Gomme 2 lascia scorrere il cronometro che decreta la fine delle ostilità di un match molto dispendioso dal punto di vista delle energie fisiche e mentali. Al suono della sirena finale a far festa è la Hippo che vince 53-49 e si gode il quinto successo di fila.

A causa del rinvio al prossimo 6 febbraio del match in casa della Pol. Fortitudo Sorrento, la squadra del presidente Frascino nel week end non avrà impegni ufficiali. I granata torneranno in campo sabato 1 febbraio alle ore 18 sul campo della Uisp Simeon Nocera Inferiore: all’andata contro il team dell’Agro capitan Nigro e soci si imposero col punteggio di 65-52.

HIPPO BASKET- POL. CAPACCIO PAESTUM  53-49

PARZIALI: 17-10; 27-23; 40-38

Hippo: Sconza 6, Iacovazzo 8, Llaryora 5, Nigro 7, Galizia 8, Baldi, Carfora 8, Grimaldi ne, Brigante 7, Fumo 2, Livia ne. All. Cosentino.

Capaccio: De Marco A., Caputo, Masella F. 4, Cammarano, Haidara 3, Salzano, Russo, De Marco G. 2, Norci 27, D’Angelo 13, Gallo, Masella f ne. All. Pisani.

Arbitri : Sabatino e Bucciarelli.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.