Cava de’ Tirreni, week end di sport con il CSI

0
68

E’ stato un fine settimana quello appena trascorso ricco di appuntamenti per il Centro Sportivo Italiano.

Sabato mattina presso il Saint Joeseph Report a Salerno il convegno “Lo sport riparte ne parliamo con…”, un interessante appuntamento organizzato dal CSI Comitato di Salerno con l’intervento di varie personalità tra cui la Responsabile della Direzione commerciale e Marketing del Credito Sportivo dott.ssa Debora Miccio e del dottor Enzo Marra Docente SRDS Coni.

A seguire nel pomeriggio presso lo Stadio S. Francesco di Nocera Inferiore le prove di trianthlon regionale di Sport & Go con la partecipazione di società sportive dei Comitati di Napoli, Caserta e Benevento e in via del tutto eccezionale delle due scuole di Atletica la Rosa Supino di Nocera Inferiore e la Pietro Mennea di Cava; il tempo di chiudere la manifestazione con le premiazioni alla presenza del presidente regionale del CSI Enrico Pellino e del Vice Sindaco di Nocera Inferiore nonché Assessore allo Sport  la Dottoressa Federica Fortino, subito dopo ci si sposta a Cava in Piazza Lentini per la preparazione del Vertical Monte Finestra, con un momento dedicato alla conoscenza e alla specificità dell’evento.

Nella giornata di domenica tre avvenimenti in contemporanea targati CSI. La Gita sociale con una prova impegnativa di Trekking con la visita al Vesuvio, attraverso un percorso impegnativo fino ad arrivare al grande cratere.

In piazza Lentini con la partecipazione di circa 200 atleti provenienti da tutta Italia, la bellissima e suggestiva prova di arrampicata Vertical Monte Finestra con due distinte partenze.

Ad intervallare i due arrivi la gara di Minivertical riservato agli alunni delle scuole elementari del territorio.

Circa 100 alunni (divisi per classi: prima e seconda, terza quarta e quinta)  si sono cimentati

in una gara sulla distanza di mt. 400 la prima mt.800 la seconda, non prima però di aver partecipato ad una lezione  tenuta dalla Dottoressa Giovanna Battipaglia  che ha spiegato l’importanza dell’attività sportiva.

In contemporanea a Valle S. Liberatore ad Alessia, la seconda giornata di Sport e Natura a cura della società Alema, dove il CSI non ha fatto mancare la sua presenza, organizzando la parte sportiva, con l’allestimento di un minivillaggio dello Sport.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.