Vietri sul Mare, torna in funzione la fontana di Giovannino Carrano

0
950

Torna a zampillare la storica fontana di Giovannino Carrano a Vietri sul Mare.

Questo pomeriggio giochi e spruzzi d’acqua hanno ridato vita a un’opera dal grande valore artistico e di immagine per il territorio di Vietri e che da anni giaceva in condizioni di abbandono e incuria.

La fontana dalla particolare bellezza, interamente realizzata in ceramica maiolicata, fu realizzata dal ceramista Giovannino Carrano nella seconda metà degli anni ’50 quando lavorava presso la fabbrica di ceramiche di don Vincenzo  Solimene. Successivamente la storica Ceramica Artistica Solimene ne fece dono al Comune di Vietri.

Simbolo e vanto della “prima perla” della Costiera Amalfitana, testimonianza dell’estro artistico dei ceramisti vietresi, da tempo ormai non conosceva più i fasti del suo splendore. Dopo numerose sollecitazioni da parte della cittadinanza legatissima a questo manufatto, oggi finalmente la bella notizia del ripristino della fontana. Il merito va allo stesso artigiano che sta sistemando le fontane di Cava de’ Tirreni, Gerardo Bottiglieri, chiamato nel comune di Vietri – dove ha già prestato la sua opera in più di un’occasione – dalle autorità locali.

L’impianto idraulico era inutilizzabile e si è dovuto fare un intervento straordinario di manutenzione che ha richiesto diverso tempo, ma alla fine gli spruzzi d’acqua si sono levati dalle condutture dinanzi a diversi cittadini che riprendevano con gli smartphone lo scrosciare delle acque sulle mattonelle dai tipici colori brillanti vietresi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.