Vietri sul Mare, il maltempo causa danni sulla strada che porta alla stazione ferroviaria

0
570

Si fa la conta coi danni al territorio nel salernitano, dopo il violento nubifragio che ha colpito la provincia intorno alle 4:30 di questa mattina.

Tuoni, fulmini, raffiche di vento e forti scrosci, un vero e proprio nubifragio che si è riversato sulle città che attendevano con ansia un po’ di refrigerio dopo settimane di grande caldo.

Le foto e le notizie avute dal fotoreporter Angelo Tortorella mostrano i danni cagionati alla circolazione presso la stazione ferroviaria di Vietri sul Mare. I temporali e le raffiche di vento hanno flagellato il territorio, causando la caduta di alberi, rami e fronde sulla carreggiata che dalla stazione immette sulla ex Strada Statale 18. I danni ingenti hanno reso necessario l’intervento dei vigili del fuoco per liberare la carreggiata e già monta la rabbia dei cittadini che si poteva evitare ciò dato che è da tempo che non si attua un’operazione di pulizia e potatura della vegetazione in quel punto.

Per la giornata odierna sono previste forti raffiche di vento che potranno superare i 60 km orari. si raccomanda prudenza  nei pressi di grandi alberi, sotto balconi o nei luoghi dove potrebbe essere divelto qualche oggetto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.