Universiadi 2019, alla cavese campionessa mondiale di scherma Rosanna Pagano il titolo di “Ambasciatore dello Sport”

0
480

E’ partito il conto alla rovescia per le Universiadi 2019. E’ tutto pronto per la kermesse sportiva che si svolgerà dal 3 a al 14 luglio in tutte le province della Campania.

Il grande appuntamento sportivo vedrà protagonisti, a Napoli e in Campania, oltre 6 mila atleti universitari provenienti da 124 Paesi. Anche Cava de’ Tirreni sarà protagonista della manifestazione ed ospiterà le competizioni calcistiche che si svolgeranno allo Stadio Comunale “Simonetta Lamberti”.

La cerimonia di apertura sarà anticipata, oggi pomeriggio, da un convegno a Napoli sul tema “Universiadi e Sport tra miti e realtà”, durante il quale ci sarà la  Consegna della fascia di  Ambasciatori dello Sport a nomi prestigiosi di atleti campani che hanno dato vanto all’Italia nel mondo con i loro risultati sportivi.

Tra di essi, ad essere insignita dell’onorificenza, ci sarà anche la schermitrice cavese Rosanna Pagano, vincitrice di una medaglia d’oro ai campionati mondiali di scherma nella sciabola a squadre. L’atleta metelliana riceverà la fascia dal presidente del CONI Campania, Sergio Roncelli. Alla  Cerimonia parteciperanno anche, Riccardo  Guarino,  Presidente dell’Associazione  ex  Alunni  Istituto  Bianchi,  gli  indimenticati  campioni  Franco  Porzio  e  Paolo Trapanese.

“Le Universiadi sono la competizione internazionale più prestigiosa dopo le Olimpiadi – ha affermato Rosanna Pagano – il fatto che quest’anno si svolgano in Campania è un valore aggiunto. Ho vissuto le Universiadi da atleta, ora le affronto in una nuova veste ed è per me una maggiore responsabilità, oltre che un onore. E’ un’altra emozione che il mondo della scherma mi regala, e di questo sono estremamente grata”. “Spesso si pensa – ha aggiunto la Pagano – che il mondo sportivo e quello della cultura siano lontani. Non è così. Fare sport non limita il percorso di studi, anzi, la disciplina e il rigore della pratica sportiva sono un ottimo modo per insegnare ai giovani le regole di vita. E questo vale anche per il percorso di studi”.

Rosanna Pagano, che è l’unica atleta donna – insieme alla campionessa olimpica Alessandra Sensini – ad essere stata insignita del titolo di Ambasciatore dello Sport, sabato 29 giugno sarà uno dei tedofori che porteranno la torcia olimpica durante la penultima tappa di Salerno, prima di giungere a Napoli, dove ci sarà l’accensione del braciere olimpico nella cerimonia di apertura allo stadio San Paolo, il prossimo 3 luglio. Insieme a lei: la cavese Antonietta Di Martino, campionessa del mondo di Atletica – Massimiliano Mandia, campione europeo di Tiro con l’arco – Claudia Mandia, olimpionico di Tiro con l’arco – Emanuele Di Marino, campione del mondo di Atletica paralimpica – Rosario Ruggiero, bronzo Olimpiadi giovanili di Karate–  Michele Gallo, campione del mondo di Scherma – Claudia Memoli, campionessa europea di Scherma.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.