Pompei, domani la Supplica alla Madonna con mons. Edgar Peña Parra

0
563

Anche quest’anno, com’è ormai consuetudine, l’8 maggio si terrà a Pompei la consueta Supplica alla “Regina del Rosario”.

Il Santuario di Pompei, una delle chiese più visitate d’Italia, ospita questa celebrazione che continua a perpetrarsi fin dal 1883, quando, durante la festa di ottobre, fu recitata, per la prima volta, la preghiera composta del beato Bartolo Longo, fondatore del Santuario.

Quest’anno a presiedere il sacro rito che avrà inizio alle 10,30 sarà l’arcivescovo Edgar Peña Parra, sostituto per gli Affari generali della Segreteria di Stato. A mezzogiorno in punto, come vuole la tradizione, sul sagrato della basilica si reciterà la supplica, una pratica devozionale che viene recitata l’8 maggio (giorno in cui ebbe inizio nel 1876 la costruzione della basilica) e la prima domenica di ottobre davanti all’immagine sacra della Madonna di Pompei.

La chiesa è una delle mete italiane più frequentate dai fedeli in cerca di grazie. Per la giornata di domani è previsto l’arrivo di migliaia di fedeli mariani da ogni parte d’Italia, manche dall’estero. In particolare saranno numerosi i pellegrini che giungeranno dalla Polonia e dall’Argentina. Molti, poi, i fedeli che affronteranno il cammino a piedi per partecipare alla Supplica..

La Messa e la supplica saranno trasmesse in diretta, a partire dalle 10.30, da Canale21, la tv campana che da sempre segue gli eventi del Santuario di Pompei, e da Tv2000, l’emittente della Conferenza Episcopale Italiana. Sarà possibile seguire le dirette anche sul sito www.tv2000.it e www.canale21.it.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.