Montecorvino Pugliano, è polemica sul cambio del nome della piazza intitolata a Giorgio Almirante

0
129

E’ sempre polemica a Montecorvino Pugliano sulla piazza dedicata alla memoria del leader del MSI che l’attuale Amministrazione comunale Lamberti vuole invece cambiarle intitolazione dedicandola a Vittoria Titomanlio, ex deputata Dc di Napoli.

“Ormai, il comportamento strumentale della Giunta Lamberti -scrivono i consiglieri comunali del Gruppo Progetto Comune- non sorprende più nessuno, all’indomani dell’annuncio fatto dallo stesso Sindaco alla stampa locale, la Giunta Lamberti motivava sui social e sulla stessa stampa locale la scelta, come una richiesta fortemente voluta dall’Istituto Comprensivo di Montercorvino Pugliano e dai tanti genitori che ne avevano fatto espressa richiesta, ragion per cui la scelta non era affatto una ripicca becera e puerile, ma il soddisfacimento di una legittima richiesta fatta dalla scuola che non aveva alcuna connotazione politica”.

“A seguito della formale richiesta dell’invio sia della Delibera di Giunta approvata e di tutti i suoi allegati fatta dal Gruppo Consiliare di Progetto Comune -afferma il capogruppo Domenico Di Giorgio, già sindaco di Montecorvino Pugliano e dirigente provinciale di Forza Italia- scopriamo che non c’è alcuna richiesta formale fatta dalla Scuola, e peggio ancora, non c’è alcun riferimento alla volontà di voler cambiare il nome alla piazza intitolata a Giorgio Almirante da parte della scuola o dei genitori stessi”.

“Che la Giunta Lamberti -conclude Di Giorgio- fosse abituata a raccontare bugie, lo avevamo scoperto già da tanto tempo e lo stanno scoprendo a proprie spese anche tutti i cittadini, ma che non si avesse il coraggio di affrontare a viso aperto la responsabilità di una scelta voluta, nascondendosi dietro inesistenti quanto ridicole motivazioni è semplicemente vergognoso”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.