Eboli, Comune, con “La settimana della memoria” istituzioni culturali ed associazioni insieme per ricordare l’immane tragedia della Shoah

0
152

Eboli è in campo, in stretta sinergia con il Comune di Campagna, per una serie di iniziative all’interno della “Settimana della Memoria”, che avrà comunque un arco temporale di appuntamenti ben più ampio.

Questa mattina sono stati presentati gli appuntamenti di Eboli, disegnati attraverso l’impegno del Comune, del Museo MOA di Eboli e  Museo Palatucci di Campagna, dell’associazione I Cantori di San Lorenzo e dell’assessorato all’Istruzione, per il coinvolgimento delle scuole.
Il primo appuntamento ebolitano è in programma per giovedì 26 gennaio, alle ore 19, nella chiesa di sant’Antonio, con il concerto spettacolo de I Cantori di San Lorenzo dal titolo “Ad Auschwitz c’era un’orchestra”.

«In quel campo c’era veramente un’orchestra – ha spiegato la presidente de I Cantori di San Lorenzo, Filomena Sessa -, composta da donne internate. Grazie a quell’iniziativa si salvarono quasi tutte».

A seguire ci sarà “Shoah in danza”, un’esibizione delle allieve de “L’officina della danza” di Elvira Vece.

Venerdì 27 gennaio, alle 9,30, presso il Museum of Avalanche, progetto alternanza scuola-lavoro del Liceo Scientifico di Eboli dal titolo “Il futuro della memoria” e  “Memoria e territorio. Il sapere storico tra presente e futuro”. Quindi, alle 10,30, proiezione dei film “Conspiracy” ed alle 17 il documentario  “Una storia diversa. Ebrei a Campagna 1940-1943”. Sabato 28 gennaio, alle ore 10, presso il cinema Italia, proiezione del film “Il viaggio di
fanny”.

«Prosegue il percorso comune di Eboli e Campagna sul delicato tema delle libertà e della democrazia – ha sottolineato il sindaco di Eboli, Massimo Cariello – Abbiamo voluto coinvolgere le scuole, per proporre importanti momenti di riflessione agli studenti, in modo da
gettare le basi per una nuova cultura della libertà, sia nelle nostre comunità, sia nelle scuole del territorio».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.