Coronavirus, la Croce Rossa di Cava in prima linea per assistere la popolazione

0
349

“Il tempo della responsabilità, della solidarietà e della gentilezza”. E’ lo slogan che sta accompagnando, in questo frangente di emergenza sanitaria nazionale, l’attività dei volontari della Croce Rossa Italiana che hanno intensificato il servizio di consegna dei farmaci a domicilio per i più vulnerabili. In particolare over 65 o persone non autosufficienti, soggetti con sintomatologia da infezione respiratoria e febbre  o sottoposti alla misura della quarantena o risultati positivi al virus.

La sezione di Cava de’ Tirreni si sta adoperando quotidianamente con abnegazione in questo servizio di supporto per le fasce più deboli della collettività (anziani, meno abbienti, persone in quarantena domiciliare oppure positivi al coronavirus) attraverso un’attività che prevede la consegna domiciliare dei farmaci, di prodotti alimentari e quant’altro possa alleviare il disagio di queste persone. Ogni giorno ad ogni ora, uomini e donne, giovani e meno giovani, girano per la città di Cava con automezzi, in bicicletta o a piedi e provvedono a portare assitenza e sollievo laddove vi è necessità.

Tanti angeli, sempre in prima linea, col rischio di fare i conti con il coronavirus anche in quei servizi  solo apparentemente più “semplici”, ma non meno importanti, che stanno trasformando questi tempi bui, pieni di emergenza e difficoltà, in “tempo della gentilezza”.

Ricordiamo che è possibile contattare la sezione cavese della Croce Rossa tutti i giorni allo 089/2963844, dalle ore 10 alle 22. Le consegne sono previste per il giorno successivo alla prenotazione, salvo casi di urgenza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.