Cava, Marcello Murolo attacca sul PUC: “Inutile il nuovo parco urbano in città”

0
456

Torna all’attacco dell’Amministrazione Servalli l’avvocato Marcello Murolo, portavoce del gruppo SiAmo Cavesi, e questa volta a finire sotto accusa è il PUC (Piano Urbanistico Comunale). Nello specifico, però, con un lungo comunicato di non facile lettura e comprensione anche per la complessità della materia trattata qual è quella urbanistica, l’avvocato Murolo, rincorrendo l’ex sindaco Galdi, si limita ad argomentare su un punto particolare del PUC, ovvero quello riguardante l’ex Manifattura Tabacchi di viale Crispi.

“L’Amministrazione attuale – si legge nel comunicato – ha previsto che l’area venga destinata per l’intero a parco verde e a parcheggi, mentre l’ex sindaco Marco Galdi ha rilanciato il progetto, messo punto quando era alla guida della città, di realizzare un complesso di housing sociale (mini appartamenti a basso costo di locazione per giovani, anziani e single)”.

Murolo si rifà, dunque, al progetto della precedente amministrazione, riprendendolo dal cestino nel quale è stato gettato, e pone una serie di quesiti: “Cava ha o no un’emergenza abitativa? C’è bisogno o non c’è bisogno (compatibilmente con le esigenze di tutela del suolo e del paesaggio) di dare una casa a Cava ai tanti cavesi costretti ad andare a cercarla nei comuni vicini? 2)Servono ulteriori parcheggi? 3) Ammesso che servano altri parcheggi, è opportuno attirare altre macchine nelle immediate adiacenze del centro della città? 4) C’è bisogno di un nuovo parco urbano nelle immediate vicinanze della nostra storica Villa Comunale? Sono stati messi in preventivo i costi fissi da destinare alla cura e alla manutenzione dell’area?”.

Il comunicato termina con alcune proposte da parte del portavoce di SiAmo Cavesi: “Perché duplicare un parco nel centro della città invece di concentrarsi sul miglioramento di quelli esistenti che spesso non si presentano in buone condizioni? L’idea di aumentare le aree verdi potrebbe essere meglio indirizzata verso il recupero delle aree collinari, dove si potrebbero realizzare percorsi attrezzati e iniziative simili”.

Resta da capire, tuttavia, se la critica al Puc dell’avvocato Murolo, probabile sfidante del sindaco Servalli alle prossime comunali, sia limitata solo all’ex Manifattura o, al contrario, sia molto più diffusa ed articolata.

Non resta che attendere.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.