Cava, l’attore Tony Sperandeo in cerca nella valle metelliana di talenti emergenti

0
185

L’attore Tony Sperandeo è a Cava de’ Tirreni in cerca di talenti emergenti per il suo nuovo film e nella duplice veste di attore e di testimonial della manifestazione itinerante che si intitola “Sicilia Viva in Festa” e resterà in città fino al 25 aprile

Sperandeo ci ha parlato del progetto cinematografico, un documentario, cui sta lavorando e per il quale sta cercando talenti in erba, persone che non abbiano mai avuto esperienze cinematografiche; il progetto ha una precisa specificità territoriale, Campania, Calabria e Sicilia, perché ha detto l’attore: “Oltre questi confini non andiamo, ci interessa il Sud”.  Il Mezzogiorno sarà il protagonista della pellicola che ha il titolo provvisorio “Ho sognato di sognare”.

“Al Sud abbiamo tutto -ha affermato Sperandeo- Cultura, territorio, buona cucina, ospitalità, valori. Spesso quando vado al Nord mi sento dire che noi meridionali siamo arretrati di vent’anni rispetto a loro e io rispondo che sono contento di ciò se questo significa aver conservato valori come il rispetto del prossimo, il senso dell’ospitalità l’apertura verso gli altri”.

“Non occorre andare via, né tantomeno buttare soldi in scuole di recitazione –ha spiegato infine Sperandeo-sono soldi buttati. Occorrono buona volontà, grinta e determinazione. Per riuscire nel mestiere dell’attore è necessaria serietà, costanza e saper cogliere l’occasione. Il treno passa una volta sola e questa volta buona potrebbe essere per qualcuno qui a Cava de’ Tirreni. Aspetto i Cavesi per i provini”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.