Cava, il sindaco Servalli ordina la sanificazione dei condomini

2
567
foto Angelo Tortorella

ll sindaco Vincenzo Servalli ha disposto l’obbligo degli Amministratori di Condominio cittadini di procedere  entro 5 giorni alla sanificazione di tutti gli spazi comuni sia esterni che interni ad ogni immobile, attraverso l’utilizzo di prodotti chimici contenenti principi attivi idonei che abbiano le seguenti caratteristiche:

– che non comportano rischi significativi di inalazione, rischi cutanei e di ingestione nelle condizioni di uso normale e che sia a bassa tossicità;

– che siano in grado di intervenire e di penetrare nelle porosità anche più inaccessibili delle superfici trattate, conferendo una superficie biologicamente pulita, che abbia un potere disinfettante ad ampio spettro di attività (virus, batteri, micobatteri, spore, funghi), che sia efficace di agire anche in presenza di sporco e di materia organica, che abbia un pH 7 (neutro) e comunque abbia caratteristiche tecniche in accordo alla Norma EN 14885 – antisettici e disinfettanti chimici e in applicazione delle altre Norme Europee relative ad antisettici e disinfettanti chimici.

A comprova dell’intervento, ogni Amministratore dei condomini dovrà trasmettere al protocollo del Comune di Cava de’ Tirreni, via pec (amministrazione@pec.comune.cavadetirreni.sa.it ) una dichiarazione contenente la data dell’intervento, una descrizione sintetica dell’attività svolta e la scheda tecnica di prodotto e relativa dichiarazione della ditta esecutrice dell’intervento, del rispetto di tutte le norme di settore vigenti sia in materia di sicurezza che di impiego per le finalità richieste dall’ordinanza.

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.