Cava, il ritorno del “panaro”

1
354
foto Angelo Tortorella

Tappati forzatamente in casa per l’emergenza coronavirus, tornano vecchie abitudini fra vicini, quelle di scambiarsi il “panaro” da una finestra all’altro. Un modo antico ma semplice per socializzare e tenere le distanze imposte dalla necessità di fermare la diffusione del contagio da coronavirus.

A cogliere quest’atto di “pubblica” intimità è un fotografo con un senso spiccato per la notizia come Angelo Tortorella.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.